La carriera di Francesca Chillemi

Da Miss Italia al piccolo e grande schermo

chiudi

Caricamento Player...

Si gode la maternità Francesca Chillemi, dopo la nascita di Rania il 22 febbraio 2016. Trasferitasi a Milano con il compagno Stefano Rosso, la bella siciliana però vuole ancora lavorare. “Mi pesava persino chiedere la paghetta ai miei genitori”, ha dichiarato a Grazia, parlando della sua necessità di indipendenza. Che siano scarpe costose o pannolini, vuole essere in grado di pensarci da sè. Per questo la carriera di Francesca Chillemi, iniziata nel 2003, è già piena di successi e sicuramente continuerà a esserlo.

La carriera di Francesca Chillemi in TV

Aveva solo 18 anni quando è stata incoronata Miss Italia da Claudia Cardinale. La Chillemi, nata a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) nel 1985, si è poi unita al cast di Un medico in famiglia. Il percorso da conduttrice inizia affiancando il mentore Carlo Conti, in Italia che vai e I raccomandati. Ma presto, Francesca passa a conduzioni tutte sue con Varietà, Aspettando Miss Italia, Sognando tra le note e Miss Italia: la sfida comincia. Nel 2007 passa da Rai a Mediaset con Carabinieri, in cui interpreta il carabiniere semplice Laura Flestero per due anni. Poi è il turno di Gente di mare, e dell’episodio del Commissario Montalbano intitolato La luna di carta.

Il debutto al cinema

Bisogna attendere il 2009 per vedere la Chillemi sul grande schermo con Feisbum – Il film e Cado dalle nubi. La filmografia dell’attrice si limita a questi due titoli, ma le serie TV saranno molte altre. In Preferisco il Paradiso Francesca ha l’onore di recitare con Gigi Proietti, mentre Che Dio ci aiuti le affida un ruolo che ricopre tuttora. La serie riprenderà infatti l’8 gennaio 2017, e la vedrà ancora nei panni di Azzurra Leonardi. Nel 2012 c’è stata la serie Sposami, e poi la conduzione della finale di Miss Italia.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Francesca-Chillemi-Official-137937149708842/