Una tutina in tweed e super short che conferma il profondo legame con la maison francese.

Avete presente quegli abiti lunghi e corti in maglina, oppure quelle tute in tweed o in lana jersey che ci piacciono da morire ma puntualmente ci chiediamo quando è il tempo giusto per indossarle? Date un occhio al look scelto da Kristen Stewart, troverete la risposta nella sua mini tuta.

Un po’ come i sandali nude indossati da Cecilia Rodriguez anche la tutina in tweed può essere il capo perfetto che lasciando che le gambe scoperte ci riporta all’estate, ma in vista dell’autunno inizia a coprirci dal primo freschetto. Se renderla chic o sportiva sta a noi, nella scelta di accessori e scarpe, in un mix and match che si riconferma tendenza consolidata anche nella stagione invernale.

Kristen Stewart a Venezia: sensualità ed eleganza come Coco insegna

Gambe in bella mostra per non rinunciare ad un tocco di sensualità e una mini tuta in tweed Chanel, riveduta e corretta nello spirito più moderno e audace che Virginie Viard continua ad infondere alla maison, e che sono in perfetta sintonia con la personalità di Kristen Stewart.

L’attrice americana protagonista del biopic Spencer dedicato a Lady D diretto da Pablo Larraìn ha scelto rispetto alle sue colleghe un look sbarazzino, a cominciare dal capello biondo fragola fino alla tutina Chanel corta quanto un costume da bagno, ma molto chic ed elegante. L’abbinamento con un paio di décolleté non così vertiginosi è il segreto di questo look, un’attenzione al dettaglio che riesce a preservare una sensualità che non diventa mai volgarità.

Un look che si sposerebbe benissimo con una goccia di Gabrielle, profumo di cui la Stewart è stata per l’appunto testimonial, mescolando femminilità, sensualità, audacia e determinazione, gli stessi ingredienti che hanno permesso a Kristen di farci amare già dalle prime scene del tesser trailer la sua Lady D.

Mini tute eleganti: i modelli di tendenza per l’Autunno 2021 e come abbinarli

Occhio quindi alle mini tute perché potrebbero essere uno dei capi più comodi e trendy da indossare in quest’autunno. D’altronde le jumpsuit da qualche anno a questa parte si sono rivelate delle valide e sfiziose alternative agli abiti lunghi e ai mini dress, ecco perché già le abbiamo avvistate nelle nuove collezioni.

– Possiamo puntare su modelli casual in stampe fiorate o geometriche da rendere eleganti all’occorrenza con un paio di sandali o come ci ha mostrato Kristen Stewart con un paio di décolleté: anche comode e a tacco medio andranno benissimo, anzi renderanno il look ancora più raffinato.

– Se volete abbinare alla jumpsuit un blazer per un look chic alternativo da completare con una pochette o una minibag e con un paio di mocassini, anche un modello a manica corta in tweed, cotone o maglina andrà benissimo. I colori basic saranno la scelta migliore se desiderate qualcosa di particolarmente versatile.


Il sandalo, in vista dell’autunno, diventa nude: Cecilia Rodriguez lancia la tendenza da Venezia 78

Baguette Fendi: storia di una borsa vintage che si fa amare since 1997