La nuova vita di Jeremy Meeks, il sexy galeotto che ora è diventato un modello

Il sexy galeotto Jeremy Meeks dopo essere uscito dalla prigione ha una nuova vita ed è diventato modello: sul web è già diventato una star.

chiudi

Caricamento Player...

Negli Stati Uniti l’ex carcerato californiano Jeremy Meeks è stato incoronato come detenuto più bello del mondo. Dopo essere uscito di carcere lo scorso marzo 2016 (era stato arrestato a Stockton in California durante una retata contro le gang della zona)  il sexy modello è diventato una vera e propria star del web. Grazie ai social ora la sua vita è davvero cambiata: il ragazzo ha sfilato per Dolce e Gabbana e molti altri famosissimi brand di moda. A colpire forse i suoi magnifici e profondi occhi azzurri corredati da un tatuaggio a lacrima nero sotto quello sinistro e il fisico superpalestrato.

La storia di Jeremy Meeks

Jeremy Meeks ha postato su Instagram uno scatto vicino ad una Maserati da urlo che fa intendere il radicale cambiamento del suo tenore di vita.

Good to be home

Una foto pubblicata da JEREMY MEEKS (@jmeeksofficial) in data:

Il 34enne è sposato e ha tre splendidi bambini: la sua è una storia americana di chi ha avuto una seconda opportunità. La sua pagina Instagram conta 680mila follower e lui è davvero una star.

Due anni fa circa Jeremy Meeks è stato arrestato durante una retata contro le gang di Stockton in California. Davanti alla corte federale decise di dichiararsi colpevole. Subito dopo le sue foto segnaletiche fecero il giro del web e con la sua bellezza conquistò il pubblico femminile.

Mentre era ancora recluso arrivarono i primi contratti da modello e la madre decise di lanciare una campagna di sensibilizzazione per la liberazione del figlio che aveva come slogan ‘Liberate Jeremy’. La donna affermava che il figlio “È stato arrestato per dei vecchi tatuaggi che non se ne andranno mai, ma sono frutto di uno steretipo… Mio figlio adesso è sposato, ha un lavoro e un bambino”.

L’appello ha avuto riscontro e così Katherine Angier, la mamma di Jeremy Meeks ha deciso di aprire una pagina su Facebook dal nome ‘GoFund Me’ che ha avuto ben 65.000 persone tra visitatori e donatori.

Fonte foto: instagram.com/jmeeksofficial/