Jeremias Rodriguez, fratello di Belen e Cecilia, ha parlato di alcune problematiche vissute in passato e di come le ha superate.

Un racconto molto emotivo quello andato in scena nelle scorse ore a Verissimo da parte di Jeremias Rodriguez. Il fratello delle più note Belen e Cecilia ha parlato di diverse problematiche che lo hanno colpito in passato e di come, grazie all’amore, sia riuscito a superarle.

Jeremias Rodriguez: la droga, l’amore e i reality

Jeremias Rodriguez
Jeremias Rodriguez

“Ho passato anni difficili, non vado fiero della vita che ho fatto in passato”. Con queste parole Jeremias Rodriguez si è raccontato a Silvia Toffanin a Verissimo. Il fratello di Belen e Cecilia ha spiegato quanto sia stato difficile affrontare alcune situazioni in passato ma anche come ora, per fortuna, sia tutto superato.

“Ora sono tornato senza problemi, senza paura di peccare. Gli ultimi anni per me sono stati tanto complicati. Problemi legati al cibo? Fosse soltanto quello. Certe cose che non mi va di raccontare non le dirò, tanto le ho già risolte. Posso dire che oggi non sono più una vittima e sono cambiate molte cose. Non vado fiero di molte cose che ho fatto”, le parole dell’argentino visibilmente emozionato.

Se ci fossero ancora dei dubbi sul suo racconto Jeremias ha precisato: “Se ho fatto uso di sostanze? Parli di droga? Ok dai, qualcuno non l’aveva capito? Sì, ed è stato uno dei miei punti più bassi, di quelli che mi hanno fatto stare male. Ero senza lucidità per andare avanti. Non vedevo un futuro”.

Per fortuna, come anticipato, ora è tutto alle spalle grazie all’amore: “Dopo aver fatto l’Isola (quella del 2019, ndr) sono sparito per sistemare delle cose e mi sono preso del tempo. Ho passato tre anni in cui ho visto poco anche quelli della mia famiglia. Loro però sapevano tutto quello che succedeva. Ora sono tornato senza paura di peccare. Più chiaro di così non posso essere, spero abbiate capito. Stavo malissimo fidatevi. Per 10 anni non sono stato bene e mi chiudevo in casa senza vivere la vita davvero. Nei momenti più bui la mia ragazza mi è stata vicino. Ho allontanato delle persone che non mi facevano del bene. Però non voglio incolpare gli altri, mi prendo le mie responsabilità. Deborah è stata la mia salvezza, lei stava a casa con me sempre. Mi ha fatto capire che non dovevo modificarmi per piacerle. Non c’è cosa più bella di sentirsi accettati per quelli che si è. Anche perché io mi facevo schifo. Lei non era legata a me per sangue e nascita e sapere che mi accettava mi ha aiutato tantissimo”.

Di seguito il post di Verissimo su Instagram con una parte molto toccante sul rapporto con Deborah Togni:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-05-2022


Wanda Nara senza freni: la scollatura è vertiginosa

Eva Henger, sorpresa in ospedale: due cari amici in visita. Le immagini