Iva Zanicchi ha pubblicato un video messaggio per tranquillizzare i suoi fans dopo l’operazione.

Domenica Iva Zanicchi ha pubblicato sulla sua pagina Instagram un video messaggio per tranquillizzare amici e fans sulla sua salute. La cantante ha infatti subito una delicata operazione in seguito alla rottura di una vertebra e ora si trova, in via di guarigione, in sedia a rotelle. La Zanicchi aveva raccontato di essere caduta dalle scale e di essersi rotta una vertebra. Il brutto incidente l’aveva costretta a letto e nei giorni scorsi era in attesa di conoscere se sarebbe dovuta andare in ospedale per sottoporsi all’intervento.

Il video messaggio di Iva Zanicchi

La cantante 83enne si è dovuta sottoporre ad un intervento alle vertebre in seguito ad una brutta caduta dalle scale. La Zanicchi ha voluto rassicurare tutti i suoi fans e i suoi amici attraverso un breve videomessaggio condiviso sui social: “Sembra che sia andato tutto bene, bisogna sopportare un po’ il dolore ma si può convivere.” Ha poi voluto ringraziare tutti coloro che hanno speso anche solo poche parole per darle conforto e sostegno sotto ai suoi video.

Ha poi proseguito dicendo: “Presto sarò in piedi, cantare canto già, ballerò anche! Grazie dal profondo del cuore.”

L’incidente

Anche per l’incidente la Zanicchi aveva deciso di avvisare i suoi follower tramite un videomessaggio in cui aveva annunciato di essere caduta dalle scale appena di rientro dalla registrazione a Roma di Il cantante mascherato. Con ironia e buon umore la cantante aveva raccontato di come fosse costretta a letto per il dolore ma di aver deciso di non voler andare in ospedale. Le lastre effettuate successivamente all’incidente però hanno evidenziato la rottura di una vertebra e quindi Iva Zanicchi è poi stata costretta ad andare in ospedale e fare l’operazione che per fortuna sembra essere andata per il meglio.

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-05-2023


Ilary Blasi incinta: lo scatto social

Luciana Littizzetto a Che Tempo Che Fa: la battuta sull’addio alla Rai…