Il movimento #nomakeup

A partire dalle foto di Alicia Keys, la nuova battaglia delle VIP

chiudi

Caricamento Player...

Il movimento #nomakeup è nato in maniera praticamente spontanea lo scorso giugno, quando Alicia Keys ha posato senza trucco per un servizio fotografico che ha fatto furore.

Uno shooting  no make up che è stato rivelatore

Verso la metà di quest’anno Alicia Keys avrebbe dovuto posare per una sessione di fotografia con la celebre fotografa Paola Kuracki. La cantante non si sarebbe mai aspettata la richiesta di posare così com’era arrivata nello studio, senza trucco e con gli abiti casual che indossava in quel momento. Il motivo? Voler rendere le fotografie sincere e forti come la musica della Keys, che non si è tirata indietro.
Quello shooting fu l’inaspettato inizio di un vero e proprio movimento nato tra le star. “Va bene il trucco” scrive la Keys su Twitter, ma questo non significa che ogni donna non possa sentirsi libera di mostrarsi al mondo senza.

Il movimento #nomakeup e le polemiche che ne sono seguite

Forse qualcuno si aspettava che la questione #nomakeup si esaurisse nel giro di qualche settimana, ma è stato così. A buttare benzina sul fuoco è stata prima il lungo post che la Keys ha scritto sul blog Lenny Letter e le successive apparizioni dell’artista ad eventi mondani senza nemmeno un filo di fondotinta: si è presentata così alla New York Fashion Week, agli MTV Music Award e alla Convention Nazionale dei Democratici, durante la quale si è esibita.
Nonostante l’adesione di molte Vip al movimento, tra cui Lady Gaga e Julia Roberts Gwen Stefany, la Keys non ha potuto evitare di ricevere moltissime critiche e commenti pungenti che le consigliano, almeno, di mettere un correttore prima di presentarsi in pubblico.
Continuando a ribadire che non è in assoluto contro il make up ma soltanto contro l’abuso di esso per omologarsi ai canoni di bellezza imposti dalla società, la Keys va ancora fiera per la sua strada, arrivando a struccare in diretta la conduttrice del “Today Show” a cui ha partecipato per dimostrare che, semplicemente, non ne aveva bisogno.

Fonte immagine di copertina: Instagram