Il miglior street food di Napoli

Fritture di pesce, taralli alle mandorle, babà e sfogliatelle per una passeggiata gastronomica al sapore di felicità

chiudi

Caricamento Player...

Il miglior street food di Napoli è praticamente a ogni angolo di strada. La cultura gastronomica del capoluogo campano è ricchissima di prodotti da mangiare in strada perché è in strada che si svolge gran parte della vita della città, soprattutto nei quartieri popolari.

Friggere è una cosa seria

Innanzitutto, a Napoli si frigge da ben prima che le patatine rie invadessero  i marciapiedi delle strade principali, quindi sarà saggio evitare queste ultime come la peste per assaggiare la vera frittura di pesce della Friggitoria Verace, aperta da quattro o cinque anni nei pressi di Piazza Miraglia, in pieno Centro Storico. Anelli di calamaro, alici e seppioline, mozzarelline, olive ascolane, crocchette di patate e zeppole con alghe o bianchetti, tutto è ottimo, a buon prezzo e, soprattutto, varia di giorno in giorno a secondo della disponibilità stagionale e di mercato degli ingredienti.
Leopoldo è una pietra miliare dello street food Napoletano. Dall’esterno sembra una pasticceria che affaccia le sue belle vetrine decorate su Via Roma, all’altezza di Piazza Dante, Leopoldo è celeberrimo in città per i suoi taralli impastati con sugna, pepe e mandorle. Si accompagnano di solito con una birra fredda o con tanta, tanta acqua.

Il miglior street food di Napoli è dolce

Le più famose specialità dolciarie di Napoli sono fatte praticamente per essere mangiate in strada e hanno peso e dimensioni di tutto riguardo. Celeberrimo è il babà, che viene servito in vaschette di plastica trasparente, con tanto di forchetta per essere consumato passeggiando senza inzaccherarsi con il rum o con la panna e la crema con cui spesso vengono farciti. Ottimi sono quelli prodotti dalla pasticceria Sindaco di via Benedetto Croce.
Poco più avanti, in Piazza San Domenico, c’è la sede storica del celeberrimo Scaturchio, famosissimo produttore di sfogliatelle, altro imperdibile dolce da passeggio fatto di pasta sfoglia (sfogliata riccia) o frolla (sfogliata frolla) e farcito con ricotta e canditi. Da assaporare freschissimo, insieme ad un caffè fatto da mano esperta.