Fabio Ricci e Alessandra Drusian, coppia artistica del duo I Jalisse sono stati respinti per l’ennesima volta nonostante le buone parole di Sergio Mattarella.

I Jalisse si sono presentati per 25 anni con 25 canzoni diverse ma sono sempre stati respinti dall’Ariston. Anche quest’anno sono stati esclusi dai partecipanti al Festival di Sanremo 2022. Fabio Ricci e Alessandra Drusian si sono lasciati andare a un duro sfogo sui social in merito alla loro esclusione record.

Le dichiarazioni dei Jalisse sui social

“Lo scorso anno scrissi una lunga lettera sulle 24 consecutive esclusioni dei Jalisse dal Festival di Sanremo. Rolling Stones Italia e molte altre testate rimbalzarono la notizia, fino ad RTL News pochi giorni fa…Oggi sono 25 i brani e 25 le esclusioni dal Festival, ma questa volta lascio parlare le persone. E tornano in mente le pagine dello storico giornalista e vice direttore del celebre Tv Sorrisi e Canzoni Gigi Vesigna (nel libro con la prefazione di Antonio Ricci),La famosa ripartenza non è per tutti; noi Jalisse non abbiamo spazio sul pentagramma del Festival di Sanremo, ma si può parlare di noi e fare citazioni.”

Queste le parole de I Jalisse su Facebook che continuano increduli: “Quale canzone abbiamo presentato quest’anno per Sanremo 2022? Un brano sulla ricerca di noi stessi e su cosa dobbiamo ricordare per tornare ad essere chi eravamo:titolo “E’ proprio questo quello che ci manca”, ecco il testo di Ale e Fabio per festeggiare i 25 anni dalla vittoria del Festival di Sanremo 1997 (e 30 anni di vita insieme). @sanremorai“. Ecco il post:

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Festival di Sanremo

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-12-2021


Delia Duran colpita dal rapporto tra Alex e Soleil: “Lascio Milano, devo scappare”

Il dramma di Victoria dei Maneskin: “Ha visto la mamma morire”