Harry e Meghan, dopo l’addio a Buckingham Palace, devono fare affidamento solo sulle loro finanze: a quanto ammontano i guadagni?

Negli ultimi mesi non si fa altro che parlare di Harry e Meghan Markle. Dopo il loro addio a Buckingham Palace, sono molti quelli che si sono chiesti di cosa vivessero i duchi Di Sussex. Alla luce delle loro dichiarazioni scottanti ad Oprah Winfrey, la domanda sui ‘guadagni‘ è tornata in auge. Harry e Meghan non ricevono più alcun sussidio da parte della Royal Family e stanno per mettere al mondo il secondo figlio, per cui avranno bisogno almeno di un’entrata fissa. I due piccioncini possono stare tranquilli: le loro finanze dovrebbero garantire a loro e alla prole un certo benessere.

Harry e Meghan Markle: i guadagni

Nonostante non abbiano vissuto il classico happy end da fiaba, ovvero quello che vede il principe e la principessa vivere felici nel loro castello, Harry e Meghan sono ancora una coppia e si amano come il primo giorno. E’ proprio per difendere il sentimento che li unisce che hanno fatto i bagagli e hanno lasciato Buckingham Palace, rinunciando così a tutti i privilegi reali.

Con la loro scelta, i duchi di Sussex si sono ritrovati a badare al proprio sostentamento con le loro forze. Ce la stanno facendo? Pare proprio di sì. Oltre ai soldi che hanno guadagnato in questi mesi e gli introiti legati all’intervista rilasciata ad Oprah Winfrey, i due possono contare su un patrimonio messo da parte ancora prima di incontrarsi.

Harry ha ben 40 milioni di dollari, provenienti dai fondi che gli aveva affidato mamma Diana prima di morire. Come se non bastasse, può contare anche sui soldi che gli aveva lasciato il papà Carlo tempo fa e sul suo precedente stipendio da capitano dell’esercito britannico che, secondo Forbes, gli fruttava tra 50.000 e 53.000 dollari all’anno.

Harry d'Inghilterra Meghan Markle
Harry d’Inghilterra Meghan Markle

Meghan, dal canto suo, prima di incontrare il consorte era un’attrice molto apprezzata e questo le ha concesso di guadagnare un bel gruzzoletto. Con la serie tv Suites incassava ben 50 mila dollari a episodio e a questi vanno aggiunti: 187.000 intascati con il film Remember Me, 171.429 con The Candidate e 153.846 con The Boys and Girls Guide to Getting Down. La Markle, inoltre, ha ricevuto qualche somma anche dagli sponsor e dal suo posizionamento sui social. Insomma, si stima che la mamma del piccolo Archie abbia un patrimonio da 5 milioni di dollari.

Duchi di Sussex: un patrimonio senza fine

Oltre ai rispettivi patrimoni, Harry e Meghan possono contare su altri eventuali introiti. Dopo l’addio a Buckingham Palace, la Markle potrebbe tornare a recitare e volendo potrebbe anche debuttare nel mondo della moda.

Tutto qui? Ovvio che no. La coppia ha firmato un contratto con l’agenzia di Harry Walker, la stessa che segue personaggi come Michelle e Barack Obama. Pensate che, da un punto di vista social, i loro follower valgono 25 mila euro a post.

Inoltre, Harry e Meghan gestiscono la fondazione Archewell, che ha una partnership esclusiva aperta con Spotify. Questa, al momento, ha fruttato un accordo da 30 milioni di dollari per la produzione di podcast. Che dire poi della Archewell Productions? La partnership aperta con Netflix vede un contratto da 100 milioni di dollari.

Dulcis in fundo, a loro casa di Montecito, nella contea di Santa Barbara, vale ben 15 milioni di dollari. Pertanto, se dovessero trovarsi ‘in bolletta’ potranno sempre venderla.

TAG:
Meghan Markle

ultimo aggiornamento: 11-03-2021


Lotteria degli scontrini, prima estrazione: ecco come sapere se hai vinto

Paola Perego: scopri dove vive la conduttrice, ecco la sua bellissima casa!