Fonzie e gli altri protagonisti dell’amatissima fiction Happy Days domenica 25 ottobre si riuniscono per sostenere Joe Biden.

Fonzie, Richie e Marion Cunnigham, Potsie e Ralph Malph di nuovo insieme. E con loro anche lo sceneggiatore Lowell Ganz. No, Happy Days non sta per tornare: i protagonista della celebre e amatissima serie TV degli anni ’70 e ’80 domenica 25 ottobre si ritrovano in un evento a sostegno di Joe Biden, il candidato del partito democratico americano e sfidante di Donald Trump alla corsa alla Casa Bianca. Molti artisti di Hollywood, ma non solo, negli anni si sono espressi contro l’attuale Presidente degli Stati Uniti, Henry Winkler, Ron Howard, Donny Most, Anson Williams e Marion Ross hanno ora deciso di muoversi in prima persona a sostegno dello sfidante in vista delle elezioni presidenziali di novembre.

Happy Days: il cast si riunisce per Biden

La notizia che i grandi protagonisti di Happy Days, tra cui anche il regista Premio Oscar Ron Howard, abbiano deciso di schierarsi pubblicamente a favore di Biden è stata accolta con entusiasmo dai componenti del partito democratico.

Happy Days
Fonte foto: https://www.facebook.com/HappyDays/

“Siamo eccitati, un famoso programma ambientato a Milwaukee tornerà per aiutarci a fare di Donald Trump un presidente per un solo mandato” ha dichiarato a Variety Ben Walker, capo del partito democratico nello stato del Wisconsin.

“Si sa che tutte le strade che portano alla Casa Bianca passano per questo Stato, e il cast di Happy Days ci aiuterà a raccogliere soldi per riprendercela, la Casa Bianca. Ora siamo più consapevoli di poter vincere, il 3 novembre” ha proseguito Ben Walker.

Gli attori delle serie TV a sostegno di Joe Biden

Non è la prima volta che i democratici del Wisconsin riescono a riunire gli attori e le attrici protagonisti di celebre serie TV e film a sostegno del candidato Joe Biden.

Se ora a ritrovarsi sarà il cast di Happy Days, in precedenza le reunion avevano riguardato serie TV con Veep – Vicepresidente incompetente e Parks and Recreation. Ma non solo, a sostegno dell’avversario di Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca si era riunito anche il cast de La storia fantastica.

Fonte foto: https://www.facebook.com/HappyDays/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Euphoria, attesa per la seconda stagione: ma prima ci saranno 2 episodi speciali

Novità su Google Maps: l’app ci avvertirà se i negozi sono troppo affollati