Goop, di Gwyneth Paltrow il sito e e-commerce dell'attrice

Dalla candela all’odore di vagina, alla t-shirt vulva: tutte le stranezze di Gwyneth Paltrow

Oltre ad essere una delle attrici più famose del mondo, Gwyneth Paltrow è anche proprietaria del sito e del magazine Goop, in cui dispensa delle stravaganti dritte beauty. Ecco tutte le più bizzarre…

Goop è il nomignolo con cui di solito i familiari di Gwyneth Paltrow sono soliti chiamarla, ed è così che l’attrice ha chiamato il suo sito e magazine online. All’interno di Goop la Paltrow riversa tutti i proprio segreti: dalla bellezza alla cucina, passando per i suoi “espedienti” per la salute che in passato – secondo La Repubblica – le sarebbero valsi anche qualche denuncia da parte del Comitato dei Consumatori. Dalle punture d’ape ai bagni di vapore per le parti intime, scopriamo tutte le stranezze raccomandate dall’attrice.

Goop: di cosa parla il magazine di Gwyneth Paltrow

Complice la fama della sua creatrice, Goop è un sito di lifestyle seguitissimo; oltre a permettere l’accesso alla newsletter dell’ex fidanzata di Brad Pitt (e quindi ai suoi ambitissimi segreti beauty) c’è anche un e-commerce in cui Paltrow vende alcuni dei prodotti, talvolta creati proprio da lei.

È stata celebre la candela chiamata L’odore della mia vagina, sold out in appena 24 ore dal lancio. Ma anche la t-shirt con sopra scritto “È solo una vulva“, che è stata presto ribattezzata la vulva t-shirt.

Gwyneth Paltrow
Gwyneth Paltrow

In passato Goop non è stato esente da critiche, e l’attrice avrebbe ottenuto più di una denuncia per quelli che sono stati definiti dagli esperti “consigli di salute ingannevoli”.

Anzitutto le “uova di giada” da lei consigliate alle donne e da inserire nelle parti intime per aumentare il tono dei muscoli pelvici e per regolarizzare l’equilibrio ormonale.

Poi è stata la volta dei bagni di vapore – anch’essi sempre per le parti intime -, dei clisteri al caffè e infine dell’apiterapia, ovvero un trattamento di bellezza che consisterebbe nel farsi pungere deliberatamente dalle api per beneficiare degli effetti del loro veleno sulla pelle.

I prezzi dei prodotti di Gwyneth Paltrow

Oltre che per i dubbi sulla reale efficacia dei trattamenti proposti dall’attrice, Goop fa discutere anche per i prezzi dei prodotti in vendita: si parte dai 50 dollari per una scatola di incensi a 45 per un elastico per capelli in seta, passando ovviamente per le candele profumate a 75 dollari al pezzo.

Insomma, Goop offre ottimi motivi per sollevare dibattiti, ma non è forse questo uno degli ingredienti del suo successo?

ultimo aggiornamento: 03-02-2020

X