Gli orecchini per il piercing al trago

Moltissimi modelli, prezzi contenuti

chiudi

Caricamento Player...

Gli orecchini per il piercing al trago possono essere utilizzati anche per l’helix e viceversa, quindi si moltiplicano le scelte.

Tragus e Helix

L’orecchio è una delle parti del corpo che può essere traforata in molti punti (almeno una quindicina).
L’Helix è il piercing che viene praticato sulla curva superiore dell’orecchio. La sua posizione naturalmente varia di diversi millimetri a seconda del gusto di chi lo porta. Si tratta di uno dei piercing più comuni, meno dolorosi e più rapidi da eseguire.

Il Tragus è il piercing che attraversa, appunto, il trago. Si tratta di quella piccola sporgenza cartilaginea che dal lato del volto si protende verso il canale uditivo occludendolo parzialmente. A causa di alcune leggende metropolitane che sono nate e si sono diffuse incontrollatamente intorno a questo tipo di piercing molti sono convinti che praticare un Tragus possa comportare perdita dell’udito e paresi facciali temporanee o permanenti. Si tratta di voci completamente infondate.
Entrambi questi piercing, come del resto tutti quelli praticati sulla cartilagine dell’orecchio, sono poco dolori ma estremamente lenti a guarire, quindi necessitano di cure particolari dopo essere state eseguiti. Vanno disinfettati costantemente e dev’essere tempestivamente applicata una pomata cortisonica al sorgere di una qualsiasi infezione.

Gli orecchini per il piercing al trago

Gli orecchini adatti al Tragus e all’Helix sono bilancieri di varie lunghezze e spessori che possono essere decorati dalla parte esterna con gioiellini di vario tipo, cerchietti semplici o con piccole decorazioni.
Naturalmente la scelta più sicura è di acquistare orecchini in acciaio chirurgico, per essere certi di non incorrere in infezioni provocate dalla cattiva qualità del materiale.
Il prezzo varia a seconda del modello, ma si tratta comunque di pochi euro e, per le più esigenti, esistono in commercio anche orecchini da Tragus in oro giallo o bianco oppure acciaio chiurgico placcato in oro.
I cataloghi on line di orecchini per Helix e Tragus ci offrono una panoramica veramente molto ampia di quello che potremmo infilarci all’orecchio e probabilmente non c’è bisogno di scegliere: gli orecchini da piercing hanno un costo così contenuto che si potrebbe pensare di comprarne diversi e cambiarli a seconda dell’occasione.

Fonte immagine di copertina: Pinterest