Gessica Notaro a un anno dall’aggressione con l’acido ha ancora paura!

È passato esattamente un anno da quando Gessica Notaro è stata sfregiata in volto con dell’acido dal suo ex fidanzato. La sua vita è cambiata per sempre!

Era esattamente il 10 gennaio del 2017, quando la bellissima Gessica Notaro è stata aggredita e sfregiata con l’acido dal suo ex fidanzato Jorge Edson Tavares, a pochi metri da dove abita. La paura è ancora tanta e l’evento le ha cambiato la vita, non soltanto per un fattore estetico, ma in particolare per il terrore di quel momento che non passerà mai.

Gessica Notaro: la storia triste che le ha cambiato la vita!

L’ex Miss Romagna definisce questo evento come: “Il compleanno della mia seconda vita“. Un dramma che le ha stravolto per sempre la vita e la carriera. In un’intervista al Resto del Carlino, la Notaro avrebbe raccontato come ha trascorso questo anno, pieno di difficoltà, ma anche di rinascita. Gessica avrebbe detto: “È stato un anno molto difficile, perché nessuno immagina il dolore e la sofferenza che ho dovuto patire, specialmente nei primi mesi a casa dopo il ricovero“. In seguito ha continuato il racconto dicendo: “Ma è stato anche un anno pieno di emozioni e incontri. Ho ritrovato tante persone che credevo di aver perso, ne ho conosciute molto nuove. Tutto questo dolore mi è stato utile: questa esperienza mi ha fatto capire veramente chi sono“.

Gessica Notaro
Fonte foto: https://www.instagram.com/gessica.notaro/?hl=it

Gessica Notaro: la paura delle minacce continua!

La donna, che ha dovuto rinunciare alla sua carriera da Miss, attualmente racconta però di aver ancora paura a camminare per strada e nonostante abbia avuto molto conforto, subirebbe ancora minacce. In merito avrebbe detto: “Alcuni sono squilibrati, altri sono gli ex delle donne che si sono rivolte a me per chiedermi aiuto, perché picchiate e vittime di stalking. Un pazzo mi ha seguito pure a Novafeltria, sono dovuti intervenire i carabinieri. Da allora quando vado a qualche incontro pubblico mi faccio sempre accompagnare da un addetto alla sicurezza. Sembra incredibile, eppure sono dovuta arrivare a questo“.

Fonte foto: https://www.instagram.com/gessica.notaro/?hl=it

ultimo aggiornamento: 11-01-2018

G S

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X