Game of Thrones: viaggio nei luoghi di Westeros

La prima puntata dell’ultima serie di Game of Thrones è alle porte (sigh!) e noi vogliamo darvi qualche spunto per un viaggio nei Sette Regni. Siete pronti?

Il Trono di Spade (Game of Thrones) è agli sgoccioli e abbiamo appena visto sfilare in abiti d’eccezione i protagonisti durante la première dell’ultima serie; per contenere la tristezza, però, abbiamo pensato di darvi qualche spunto per andare a trovare Daenerys a Qarth, Jon Snow al Castello Nero o Cersei ad Approdo del Re: se siete temerari potete pensare di fare un salto anche a trovare Il Re della Notte oltre la Barriera!

La fortunata serie tv statunitense firmata HBO creata da David Benioff e D.B. Weiss ha infatti un fandom molto esteso. Da tutto il mondo, i fan della serie vengono in Europa a visitare i luoghi delle riprese, creando così la domanda di centinaia di Tour organizzati nei luoghi di Westeros.

Si parte da nord dalla fredda Islanda, per poi scendere sulle coste dell’Irlanda del Nord e della Scozia. Si toccano due delle città più belle dell’Andalusia in Spagna e ci si spinge fino in Marocco, ad Essaouira. Più ad est, la Croazia e Malta ospitano la capitale dei sette regni e lo sfondo del matrimonio tra Daenerys e Khal Drogo. Partiamo?

Game of Thrones: i luoghi della serie in Islanda e Scozia

Brrr! Che sia un freddo climatico o d’animo, qui al di là della Barriera c’è da morire di freddo in entrambi i casi. L’Islanda, infatti, è la casa del Re della Notte che comanda l’esercito degli Estranei, i non-morti al di là della Barriera. In molti episodi, abbiamo visto vallate incantate e paesaggi boschivi ricoperti da fitti manti di neve: si tratta del Parco Nazionale del Vatnajokull, con le sue lingue di ghiaccio dello Svinafellsjokull e per la valle dell’Hofdabrekkuheidi vicino al villaggio di Vik.

Re della Notte, GoT
Fonte foto: https://www.instagram.com/gameofthrones/?hl=it

Scendiamo verso sud, nella ventosa Scozia: il Castello di Doune è la casa di Sansa, Jon, Rob, Aria e di tutti i sudditi di Grande Inverno. Il castello è conservato ancora molto bene ed è visitabile, ma se cercate il cortile del castello simbolo di discussioni, partenze e addii dobbiamo spostarci un po’ più a ovest nell’Irlanda del Nord.

Game of Thrones: i luoghi in Irlanda

Sull’Irlanda ci sarebbero centinaia di posti da visitare e, se il vostro intento è vedere tutti i luoghi di tutte le riprese, vi consigliamo di passarvi un anno all’estero lì oppure non ce la farete mai a vederli tutti!

Iniziando da nord, ci sembra importante nominarvi Magheramore, dimora dei Guardiani della notte. Lungo le coste nord (Giant Causeway, Ballintoy) sono state girate le scene della casata Greyjoy, ovvero le Isole di Ferro. Il cortile di Grande Inverno, invece, si trova a Castle Ward, sempre nel nord dell’Irlanda.

I luoghi più a Sud del Trono di Spade: Croazia e Malta

Spagna e Croazia vanno nominate insieme, perchè sono legate dalla temibile casata dei Lannister, quelli che pagano sempre i loro debiti (motto della casa, ndr).

La capitale dei Sette Regni si trova qui, nella magica Approdo del Re collocata inizialmente a Malta a Medina, l’antica capitale. Durante il corso delle stagioni, è stata “usata” anche Dubrovnik, in Croazia, grazie al suo bellissimo Centro Storico.

Game of thrones, Cersei e Jamie Lannister
Game of thrones, Cersei e Jamie Lannister fonte foto: https://www.instagram.com/gameofthrones/?hl=it

Se volete andare a trovare a casa Cersei alla Fortezza Rossa, invece, la visita potrebbe essere un pelo più difficoltosa. Anche in questo caso, le varie aree del castello dei Lannister sono divisi tra Croazia e Malta. A Malta, per esempio, ritroverete parti delle scene a Fort Ricasoli e al San Anton Palace. In Croazia, invece, vi consigliamo di prepararvi un itinerario tra la Fortezza di Minceta e Fort Lovrijenac.

I luoghi più caldi di Game of Thrones: Spagna e Marocco

Chi era fan del Principe Oberyn, il Real Alcàzar di Siviglia lo conoscerà a menadito perché la bellissima città andalusa è lo sfondo perfetto del regno lascivo di Dorne. Se da Dorne volete passare a salvare Aria dall’uomo dei mille volti a Volantis, dovete passare dal Ponte d’entrata della città di Cordoba, sempre in Andalusia. Sempre in Spagna troviamo all’Arena di Osuna lo scenario della sanguinosa battaglia di Meereen.

Il Marocco fa invece da filo conduttore a tutte le avventure della Madre dei Draghi, Daenerys Targaryen. Come città marocchine segnaliamo Essaouira, dove Daenerys, ad Astapor, cerca e forma il suo esercito di schiavi liberi alla Baia degli Schiavi. Per tutte le grandi attraversate del deserto, gli sceneggiatori della serie si sono invece appoggiati alla città di Ouarzate e alle sue porte del Deserto del Sahara (vi ricordate il primo episodio in cui Daenerys viene data in sposa a Khal Drogo? Ecco, è stato girato qui!)

Beh, di spunti ve ne abbiamo dati! Non ci resta che augurarvi buon viaggio!

Fonte foto: https://www.instagram.com/gameofthrones/?hl=it

ultimo aggiornamento: 09-04-2019

X