È davvero esplosa la gadget-mania: sempre più aziende scelgono di offrirli gratuitamente ai propri clienti.

È davvero esplosa la gadget-mania: sempre più aziende scelgono di offrire gratuitamente ai propri clienti, o anche ai semplici visitatori, dei gadget personalizzati con il loro logo, di conseguenza ci sono tantissime possibilità di procurarsi, in maniera del tutto gratuita, degli oggetti molto carini ed interessanti.

Ma come ci si possono assicurare dei gadget?

Scrivere penna

Come vengono distribuiti i gadget

I contesti più consueti in cui vengono distribuiti dei gadget, unitamente a brochure, cataloghi e altro materiale cartaceo, sono senz’altro le fiere, di conseguenza se si prende parte ad uno degli ormai numerosissimi eventi fieristici relativi ai settori più disparati, è assolutamente probabile ricevere dei bei doni brandizzati presso gli stand delle aziende espositrici.

Ci sono anche aziende che offrono i loro gadget nei propri punti vendita, altre invece li inseriscono nel packaging degli ordini online, dunque li spediscono comodamente a domicilio ai clienti che fanno degli acquisti… le occasioni, dunque, sono tantissime.

Procurarsi dei gadget personalizzati è oggi semplicissimo

Oggi, per le aziende, procurarsi dei gadget personalizzati da distribuire al pubblico è davvero semplicissimo, tale operazione infatti può essere compiuta anche online con pochi semplici click.

Nei siti ufficiali di aziende che offrono gadget personalizzati online come GedShop, infatti, è possibile scegliere i prodotti di interesse unitamente alla loro personalizzazione fornendo semplicemente un file della grafica che si vuol riprodurre.

Dando un’occhiata a siti come questi sorprende la grande quantità di articoli a disposizione: si spazia dai gadget più semplici come possono essere penne, accendini, agende, calendari, shopper e simili, fino ad articoli dal valore economico importante come trolley, portafogli, auricolari, power bank, cuffie e altri prodotti di tipo “tech”.

Ma per quale motivo sempre più aziende scelgono di offrire dei gadget? È evidente che se così tante realtà valorizzano questa strategia è perché i ritorni non mancano affatto, scopriamo dunque quali sono le ragioni più consuete.

I gadget come strategia di visibilità “capillare”

Il gadget non è un regalo fine a se stesso, è un oggetto che, almeno questo è l’auspicio dell’azienda, verrà utilizzato spesso dalla persona che lo ha ricevuto, ciò significa che l’azienda potrà procurarsi una visibilità molto efficace e capillare.

Gli esempi, da questo punto di vista, sono tanti: può esserci chi utilizza una borraccia personalizzata in palestra, rendendo così visibile il loro dell’azienda a tutti gli avventori, può esserci chi applicherà una nuova custodia sul proprio smartphone, sfoggiando così il logo aziendale ogni volta che lo terrà in mano o lo poserà sul tavolo, chi installerà sulla propria auto un portatarga personalizzato, rendendo visibile il nome dell’azienda a chiunque si trovi dietro mentre si è in coda al semaforo e via discorrendo.

La prima, grande ragione per cui tante aziende valorizzano quest’opportunità è il fatto che, in questo modo, la visibilità del brand può raggiungere dei destinatari difficilmente raggiungibili con soluzioni pubblicitarie in senso stretto.

Altre ottime ragioni per valorizzare quest’idea di marketing

Come non sottolineare la grande economicità di questa strategia: l’acquisto di gadget costituisce un costo, certamente, ma è pur sempre un costo esiguo rispetto a quello che dovrebbe essere sostenuto per attuare delle strategie di marketing differenti.

Se i gadget offerti sono durevoli e di qualità, inoltre, il loro utilizzo si protrarrà nel tempo e renderà le strategie di marketing ancora più interessanti.

Infine, non va trascurato neppure l’aspetto psicologico: regalare un gadget è sicuramente un modo per disporre in maniera ottimale sia il pubblico generico affinché scopra i prodotti ed i servizi proposti, sia i clienti affinché divengano fidelizzati.

Regalare gadget, dunque, è anche una semplice gentilezza che sa sempre rivelarsi molto gradita.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-02-2022


Moda primaverile 2022: quali sono le novità?

Profumi da donna: il regalo perfetto per l’8 marzo