Come ogni anno, con la nuova stagione, i fashion addicted si interrogano su quali saranno le tendenze per la moda primaverile.

A presentare in anteprima i nuovi trend sono le sfilate, dove è possibile conoscere quali saranno i capi di abbigliamento e gli accessori che andranno indossati con la bella stagione, ma anche alcuni siti e riviste di settore.

Le sfilate, quest’anno, hanno visto abiti sempre meno coprenti che lasciano intravedere le parti del corpo e, quindi, ci si aspetta una moda decisamente sexy con underwear a vista o abiti con delicate trasparenze.

Mentre borse e scarpe, poi, vengono proposte in diversi colori e geometrie per dare un tocco di stile a ogni outfit.

Outfit moda borsa

Gli accessori più in per la primavera 2022

Gli accessori come borse e scarpe sono perfetti per aggiungere a ogni mise il carattere giusto, tanto da diventare addirittura protagonisti di molti look. Per avere un’idea di quali sono gli accessori di tendenza si può dare uno sguardo al sito The mooder, specializzato nel fashion luxury, che da anni seleziona i migliori brand e le ultime novità per soddisfare le esigenze di coloro che non vogliono perdersi gli ultimi trend.

Le borse primaverili di tendenza sono quelle che riprendono alcuni modelli storici, come la classica baguette o la borsa a spalla, detta anche ladylike, ma rivisitandole e donando loro un nuovo look. A volte si tratta semplicemente di una colorazione, magari scelte tra quelle vivaci come il verde e il giallo o quelle decisamente innovative, come il colore Very Pery, un mix di viola e blu con un fondo rosso, che sembra essere la vera novità della nuova stagione. Altre volte, invece, queste borse vengono rese particolari dalla presenza di decorazioni e dettagli o da una forma geometrica insolita, dal bauletto alle borse triangolari.

Un must per la primavera, poi, saranno le borse a fantasia, con pattern colorati o con texture regolari, da abbinare, ovviamente, a un abbigliamento monocolore.

Per la sera, invece, le borse primaverili più trendy saranno delle pochette, sia con colori fluo insoliti, sia con strass e brillanti che le rendono preziose e adatte ad abbinamenti con un tubino nero in stile Chanel.

Tra le scarpe, invece, anche per la primavera 2022 non possono mancare le sneaker, un accessorio che non guasta mai e che viene presentato anche in una versione chic. Ad esempio, con colorazioni con tonalità chiare e decori dorati, per essere sempre glamour, e dalla forma affusolata. Anche per uomo le sneaker dominano le passerelle, soprattutto se si tratta di modelli semplici, in pelle, anche colorata, mentre non mancano i classici mocassini.

Le tendenze per la primavera 2022 presentate sulle passerelle

Come accennato prima, le passerelle sono stati dei veri e propri palcoscenici per presentare le novità di questa stagione. Molti gli abiti see-through, ovvero con trasparenze che lasciano intravedere il corpo e dettagli sexy e addirittura qualche brand ha lanciato anche capi con dettagli in latex, spacchi profondi e ampie scollature.

Si evince la voglia di sottolineare la bellezza, ma anche la diversità, così come testimoniato dalle modelle di differenti nazionalità e con corporature diverse che sono state le vere star delle sfilate.

Tra abiti colorati e look total white, inoltre, si assiste a un deciso revival degli anni 2000, una tendenza a cui si è assistito anche negli altri anni, ma che continua a pieno ritmo. Tra i pezzi che rappresentano la moda di quegli anni in versione rivisitata c’è la giacca da biker, un vero e proprio cult che oggi ritorna con un design diverso e in tante colorazioni, non solo nel classico nero.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-02-2022


Quotazione diamanti, come avviene e cos’è la regola delle 4C

Gadget-mania: come sono distribuiti i gadget e perché le aziende adottano questa strategia