Conoscere la forma delle sopracciglia per occhi piccoli per enfatizzare lo sguardo è fondamentale.

Le sopracciglia sono il biglietto da visita del nostro sguardo: è grazie ad esse infatti che i nostri occhi hanno il giusto ‘slancio’ e vengono esaltati e messi in evidenza, anche quando non hanno un taglio particolare o sono piccoli.

La forma delle sopracciglia per occhi piccoli deve andare di pari passo con la loro forma, ed essere delineata anche in base all’ampiezza della palpebra fissa, quella su cui di solito tendiamo a sfumare l’ombretto. Se abbiamo occhi che tendono ad andare all’ingiù ad esempio, sarà bene conferire alle sopracciglia una forma arrotondata; se invece i nostri occhi sono a mandorla, con le estremità rivolte verso l’alto, sarà bene che esse ‘accompagnino’ il taglio degli occhi in maniera armonica e regolare.

In ogni caso, se i nostri occhi sono piccoli non è consigliabile avere sopracciglia molto folte, rischieremmo che si vedano solo quelle: molto meglio assottigliarle, ma non in maniera esagerata perché perderebbero naturalezza, usando le pinzette apposite e cercando di evitare il più possibile di ricorrere alla ceretta, che con l’andare del tempo potrebbe causare dei cedimenti della pelle in una zona in cui si presenta molto delicata.

Inoltre, non devono essere eccessivamente estese in lunghezza, perché fuoriuscendo troppo dalla fine degli occhi rischierebbero di farli sembrare ancor più minuscoli e ravvicinati tra di loro, sproporzionando totalmente lo sguardo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-09-2015


Quanto tempo indossare le ballerine al giorno

Colori smalto per rosse