Farmaci da portare per una vacanza in barca a vela

Vi sono alcuni indispensabili farmaci da portare per una vacanza in barca a vela: ecco quali sono.

chiudi

Caricamento Player...

Una vacanza in barca a vela è sempre un’esperienza affascinante ed entusiasmante, ma bisogna prepararsi ad affrontarla senza lasciare nulla al caso: e se dobbiamo fare particolarmente attenzione al tipo di bagaglio da portare con noi, con capi d’abbigliamento necessari ma non ingombranti, altrettanta cura dovremo avere nei farmaci da portare per una vacanza in barca a vela.

Ovviamente chi ci invita in barca già ha con sé tutto il necessario per un eventuale pronto soccorso: però per ogni evenienza è bene che anche noi portiamo farmaci che potrebbero tornarci utili in caso di emergenza.

Oltre a del cortisone in compresse o in fiale da iniettare nel caso dovessero sopraggiungere allergie a un qualche alimento consumato a bordo, dovremmo portare nel nostro kit del pronto soccorso anche un astuccio con dell’ammoniaca: se amiamo fare il bagno in mare aperto dobbiamo tener presente la probabilità di essere punti dalle meduse, particolarmente ‘attive’ al largo.

Ricordiamo poi di aggiungere un farmaco contro il mal di mare: potrebbe sopraggiungere all’improvviso anche se non ne abbiamo mai sofferto e anche se non abbiamo disturbi quando viaggiamo in auto, treno o aereo. In questo caso, mettersi al timone potrebbe aiutarvi a sentirvi meglio in pochi minuti. Non dimenticate però di mangiare in maniera leggera evitando di consumare alimenti troppo liquidi, che potrebbero favorire questo fastidioso disturbo.

Buon viaggio!