I fantasmi di Portopalo: chi è il protagonista?

Il famoso attore italiano Beppe Fiorello è il protagonista della nuova mini serie tv targata Rai I fantasmi di Portopalo.

chiudi

Caricamento Player...

Reduce dal successo di Io non mi arrendo e L’angelo di Sarajevo, Beppe Fiorello torna sul piccolo schermo il 20 e il 21 febbraio, in prima serata, con la nuova mini serie televisiva I fantasmi di Portopalo.

La carriera di Beppe Fiorello

Come il fratello Rosario, Beppe Fiorello, in arte Fiorellino debutta nel mondo dello spettacolo come speaker di Radio Deejay. L’esordio d’attore arriva nel 1998, quando Beppe entra a far parte del cast del film L’ultimo capodanno di Marco Risi. Lo stesso anno viene scritturato anche per la serie televisiva Ultimo, a fianco di Raoul Bova. Nel 2000 viene scelto da Carlo Verdone come protagonista per la pellicola C’era un cinese in coma: il film riscuote un grande successo e Beppe Fiorello diventa uno degli attori più ricercati dalle fiction Rai.

I fantasmi di Portopalo

Tra le prime fiction che lo vedono protagonista spiccano sicuramente Brancaccio, La guerra è finita e Salvo D’acquisto. Il 2005 è la volta della fiction Rai L’uomo sbagliato, L’uomo nel pozzo e Il grande Torino. Dopo 10 anni di militanza in numerose fiction Rai, questo inizio 2017 Fiorellino veste i panni del pescatore Saro, che durante una battuta di pesca in mare aperto si imbatte in una delle tragedie più tristi degli ultimi 20 anni: la morte di trecento clandestini affondati con la loro nave davanti alle coste siciliane. Ad affiancarlo ci sarà il bravo Giuseppe Battiston, nei panni del giornalista che lo aiuterà rompere il muro di omertà con cui Saro dovrà scontrarsi per far venire a galla la verità.

Nel corso della sua carriera Beppe Fiorello ha raccolto un gran numero di consensi e saranno in molti davanti al piccolo schermo a vederlo cimentarsi in questa nuova avventura televisiva, il cui successo è assicurato.

Font foto copertina: facebook.com/GiuseppeFiorelloOfficial