L’opzione cambia sesso di FaceApp porta l’applicazione tra quelle più scaricate e di tendenza. Tutti vogliono provarla, ecco come funziona!

FaceApp è tornato con un algoritmo incredibile! Dopo l’applicazione che invecchia… su FaceApp si può cambiare genere. Basta un selfie per trasformarsi in uomo (o donna), e questa opzione ha fatto letteralmente impazzire il web. Tutti la stanno scaricando e testando con la propria immagine o, ancora più spesso, con le foto dei vip e politici da condividere subito sul social. Ecco gli scatti migliori, come funziona e le prime polemiche.

Come funziona l’opzione di FaceApp

Per cambiare sesso con FaceApp la procedura è molto semplice: basta scaricare l’applicazione gratuitamente sia per dispositivi Android che iOS, aprirla e consentire l’accesso a fotocamera e galleria.

Da questo momento potrete decidere di mettervi in posa e cambiare direttamente la vostra foto o di modificare il selfie o il ritratto di qualcun altro e, come vedrete, il risultato sembra incredibilmente veritiero! Basterà scegliere l’opzione “Sesso” dai tasti in basso dell’app, cliccare sulla modifica che fa per voi e applicare il filtro.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Una volta applicato potrete salvare la foto e decidere di condividerla direttamente sui principali social o tenervela per voi in galleria e condividerla solo con qualche amico.

FaceApp, cambio di genere: come sono i vip?

Basta scrivere su Twitter #FaceApp per trovare migliaia e migliaia di foto di utenti che, curiosi della nuova opzione “Gender swipe”, hanno iniziato a scaricare la famosa applicazione per provare a modificarsi i connotati. E non solo i proprio, ma anche quelli dei vip e dei politici.

L’hashtag #FaceApp è diventato di tendenza. Tra i post più popolari che ritraggono i vip c’è sicuramente il tweet di Trash Italiano.

Diletta Leotta
Diletta Leotta

Tra i vip presi di mira ci sono Chiara Ferragni (uno splendido uomo con barba e baffi regolari), Barbara d’Urso, Giulia De Lellis, Maurizio Costanzo e tanti altri ancora che aspettano solo di essere scoperti!

Non si sono salvati neanche gli attori di Hollywood, anche se, bisogna proprio dirlo, sembrano essere stupendi in entrambe le versioni. C’è ad esempio un post che ritrae la bellissima Angelina Jolie con i capelli corti e un accenno di pizzetto e baffi.

E non manca neanche un post con Jude Law trasformato in un’avvenente ragazza o di Jonny Depp in un’elegante signora.

Nel mirino non sono solo finiti conduttori e attori, anche i politici italiani stanno cambiando sesso con un click: come ad esempio in un tweet che ritrae Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Giuseppe Conte e Nicola Zingaretti.

Le polemiche a FaceApp

Con la corsa a scaricare l’applicazione arrivano anche le prime polemiche. Sembra infatti divertentissimo potersi vedere trasformati in uomini (o donne) direttamente sullo smartphone, ma bisogna ricordare che non è sempre consigliabile condividere i dati in maniera così leggera.

Il problema sulla sicurezza della privacy con FaceApp era già trapelato nel periodo di tendenza dell’opzione invecchiamento ed era venuto fuori che era impossibile, o comunque molto complicato, eliminare i proprio dati da FaceApp. Sarà ancora così? Su Twitter delle voci fuori dal coro hanno voluto ricordare il problema, come in questo post:

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
faceapp

ultimo aggiornamento: 18-06-2020


La casa di Camila Raznovich, il connubio perfetto tra rustico e moderno!

Paradise Beach – Dentro l’incubo: ecco le location del film