Faceapp, problemi in arrivo. ‘Attenzione ai profili fake’

Secondo l’esperto Riccardo Meggiato Faceapp potrebbe violare le normative sulla privacy. ‘Stiamo regalando i nostri dati biometrici’.

Faceapp è la nuova applicazione dell’estate 2019. In questi ultimi giorni è diventata talmente virale non solo tra i vip ma anche tra le persone normali. Un anticipo di come saremo da vecchi? Forse, dal momento che la funziona di questa app è quella di mostrare il nostro volto da anziani, ma attenzione perché ci sono non pochi pericoli nel postare, online, il proprio viso invecchiato e con le rughe. Se di primo acchito ci è sembrata un’app carina come tutte le altre, in effetti qualche insidia nasconde.

Faceapp: tutto quello che c’è da sapere

Da Chiara Ferragni a Fedez, da Belen Rodriguez a Mariano Di Vaio: sono tanti gli influencer che hanno deciso di usare Faceapp e con un semplice clic hanno potuto sbirciare e vedere come saranno da vecchi. Ma, c’è un ma: secondo Riccardo Meggiato, specializzato in sicurezza informatica quest’app potrebbe violare la privacy degli utenti come ha spiegato a TgCom24:

“Attraverso questo sistema stiamo regalando i nostri dati biometrici. [..] Inoltre, contribuiamo a migliorare il sistema di creazione di facce finte. Il problema è che queste tecnologie utilizzano le cosiddette reti neurali. Ovvero sistemi di intelligenza, che più si approvvigionano di questi volti e più bravi diventano a crearne di sintetici, di finti. Queste identità fasulle possono essere poi associate a profili social fake e si possono venire a creare masse critiche di utenti totalmente inventati, ma credibili, che possono influenzare l’opinione popolare da una parte o dall’altra. E questo è molto pericoloso dal punto di vista delle elezioni politiche, ma non solo”.

Giulia De Lellis in fluo
Fonte foto: https://www.instagram.com/giuliadelellis103/?hl=it

Faceapp: Giulia De Lellis contro l’applicazione

La famosa influencer italiana, Giulia De Lellis, va controtendenza e tramite delle Instagram stories spiega come mai non le piace questa app.

“Smettetela di mandarmi queste foto, questa app mi fa schifo – ha affermato la De Lellis con un sorriso – mi fa davvero paura la vecchiaia ecco perché non voglio provare questa applicazione. [..] Tornate a mettere i selfie post prodotti, due risate, qualcosa di stupido. Non queste cose pesanti. Non aprirò più Instagram!”

Ha concluso tra una risata e l’altra, ironizzando, la De Lellis.

Fonte foto: https://www.instagram.com/chiaraferragni/?hl=it

ultimo aggiornamento: 18-07-2019

X