Fabrizio Corona e i suoi segreti più nascosti…

Fabrizio Corona è l’ex re dei paparazzi e mentre le donne più importanti della sua vita litigano, lui si gode la vita e festeggia con un libro

Dopo il periodo buio del carcere, il 42enne Fabrizio Corona ha rilasciato diverse interviste sul rapporto con le sue due ex più importanti: Belen Rodriguez e Nina Moric che si fanno la guerra tra loro a colpi di social. Al momento Corona è stato avvistato insieme a Silvia Provvedi, 22 anni, del gruppo musicale Donatella, che è la sua attuale baby-fidanzata, per il quale è stato molto criticato. Belèn è stata recentemente insultata dalla Moric che l’avrebbe definita: “Un trans, per i numerosi interventi plastici che si è fatta“.

Poi, lo scherzo ad Aspirina, il cagnolino

Qualche giorno fa, la sorella di Belèn, ha smarrito la sua adorata cagnolina Aspirina e Nina ed il fidanzato Luigi hanno telefonato informando di aver trovato la bestiola e di volergliela consegnare: un scherzo da molti ritenuto di cattivo gusto.

Intanto Fabrizio Corona continua a far parlare di sé per la sua biografia La cattiva strada, edita da Mondadori. Il libro è stato presentato a Milano qualche giorno fa, e Fabrizio dichiara: “L’ho scritta con il cuore”.

Nel libro non manca nulla: “C’è l’infanzia in Sicilia, il tuffo di testa nella piscina vuota, l’adolescenza a Milano, le tentazioni, la fascinazione per il mondo dello spettacolo, i soldi facili. Le donne più belle del mondo. Nina e Belén. Lele Mora.

E soprattutto c’è il padre: Vittorio Corona, per Fabrizio un modello da emulare, un esempio, un giudice. Perché è proprio il padre, solo lui, che Fabrizio cerca di rendere orgoglioso, ed è solo da lui che Fabrizio si lascia giudicare”.

E ha concluso dichiarando: “Avevo in mente un libro giuridico, tecnico, sono diventato un ottimo conoscitore della legge penale e volevo attaccare il sistema giudiziario, raccontare che cosa non funziona in galera: il mio editor mi ha detto se stravende La cattiva strada, facciamo un saggio.”

Tra gli aneddoti del libro anche quello che riguarda Elena Santarelli, quando prima di lanciarla nel mondo dello spettacolo le regalò un paio di tette nuove: “Non aveva bisogno d’altro per lavorare, per il resto era perfetta“.

ultimo aggiornamento: 17-06-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X