Scopriamo dove si butta il contenitore dello yogurt, da quelli in vetro ai tradizionali in plastica ecco come riciclarli correttamente.

La raccolta differenziata permette di separare i rifiuti in modo che possano essere riciclati laddove possibile o smaltiti nel caso in cui non siano riciclabili. Ogni comune ha le sue regole e purtroppo molto spesso mancano dei riferimenti precisi specie per imballaggi e contenitori che possono essere realizzati in materiali differenti. Vediamo perciò di fare chiarezza su dove si butta il contenitore dello yogurt in modo da sapere come riciclare le confezioni in base al loro materiale.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Dove si buttano i vasetti dello yogurt?

Lo yogurt può essere venduto in confezioni differenti, i piccoli vasetti di plastica nel formato standard, le confezioni grandi, le confezioni multiple racchiuse in un imballaggio di carta e i barattoli di yogurt in vetro. Ognuno di questi diversi formati è formato a sua volta da materiali multipli come la plastica, il cartone, l’alluminio o il vetro. Vediamo quindi come fare a orientarsi.

Vasetti di yogurt
Vasetti di yogurt

Confezioni di yogurt in plastica: le confezioni tradizionali sono composte da un vasetto in plastica che andrà lavato e buttato nella plastica e in genere da una pellicola di alluminio. La pellicola di alluminio andrà gettata insieme al vetro oppure alla plastica in base alle disposizioni previste dal comune. Le confezioni grandi, invece, oltre alla pellicola in alluminio presentano anche un coperchio in plastica che andrà buttato insieme al vasetto stesso.

Confezioni di yogurt multiple: le confezioni multipack possono essere vendute in imballaggi di cartone che andranno buttati nella frazione della carta, oppure da imballaggi in plastica.

Vasetti di yogurt in vetro: infine i vasetti in vetro potranno essere lavati e buttati nel vetro. In questo caso è possibile che il coperchio sia in plastica o in alluminio.

Non dimenticate che i vasetti di yogurt possono anche essere riutilizzati in vari modi, basta lavarli accuratamente per dare a barattoli e vasetti una nuova vita. Alcune idee di riciclo a cui potete ispirarvi: sono creare un portapenne, trasformarli in vasetti per le piantine o usarli come porta caramelle.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-10-2021


Cosa mettere nella calza della Befana: regali tradizionali e alternativi

Come propagare un’orchidea in modo semplice e veloce