La Doom Entertainment è la società di Fedez, la stessa che aveva fondato con l’ex socio J-Ax. Scopriamo di cosa si occupa e chi c’è dietro.

Nata con il nome di Newtopia, la Doom Entertainment è la società a cui Fedez ha dato il via dopo l’addio di J-Ax. Il rapper ne parla anche nella serie tv The Ferragnez, uscita su Amazon Prime Video il 9 dicembre 2021. Vediamo di cosa si occupa e chi c’è dietro oltre al marito di Chiara Ferragni.

Doom Entertainment: tutto sulla società di Fedez

La Doom Entertainment è nata nel 2020, dopo che J-Ax ha mollato a Fedez la società Newtopia. Quest’ultima vedeva come soci Federico Lucia e Alessandro Aleotti ed era stata fondata nel lontano 2013. I due rapper hanno portato a termine diversi progetti con la loro creatura, scovando anche artisti di un certo calibro. Poi, nel 2018 qualcosa è cambiato. J-Ax ha interrotto ogni rapporto, lavorativo e non, con Fedez e lui ha rilevato le sue quote. In questo periodo, il marito di Chiara Ferragni ha iniziato un vero e proprio processo imprenditoriale. Questo ha raggiunto il culmine quando ha ceduto il 51% delle quote alla Be Group, una società quotata in borsa, per 2,3 milioni di euro. Così è avvenuta la trasformazione dell’etichetta in Doom, ovvero Dream of Ordinary Madness, che in italiano significa sogno di ordinaria follia.

Da etichetta discografica indipendente con il nome Newtopia, la società di Fedez si trasforma in Doom Entertainment e amplia il raggio d’azione, occupandosi di servizi di digital engagement e consulenza alle imprese e nei servizi IT di BE Consulting. Dalla cura dell’immagine e della presenza mediatica di cantanti e non alla ricerca di nuovi talenti da lanciare sul mercato: è questo che fa la nuova azienda di cui Federico Lucia è socio. Diversi i nomi che sono stati sganciati e rappresentati dal 2020, come: MyDrama, artista della 14esima edizione di X Factor, i Soul Sistem, la rapper torinese Beba, la dj e producer campana Rossella Essence, i Wing Klan, l’ex dei Gemelli Diversi Grido, l’ex tronista e oggi dj Andrea Damante e, dulcis in fundo, la doppia medaglia olimpica di Tokio 2020 Marcell Jacobs.

Da Newtopia a Doom Entertainment: la svolta di Fedez

Fedez e J-Ax sono stati soci in affari per ben 5 anni. La loro non è stata soltanto una collaborazione professionale, ma anche un rapporto d’amicizia molto importante. In The Ferragnez, Federico si è limitato a dire che Alessandro “non credeva più nel progetto“, ma sappiamo che i motivi che hanno portato alla rottura sono ben altri. Ospite de La confessione, infatti, il marito di Chiara Ferragni ha raccontato fin nei dettagli il colpo basso giocatogli dall’ex leader degli Articolo 31. Aleotti si era accordato con altri per creare una società concorrente di Newtopia, ma ha cercato di tenere all’oscuro Fedez per non far saltare il mega concerto che dovevano tenere insieme a San Siro.

Durante le prove di San Siro mi arrivano delle voci che Ax sapeva tutto, tante cose che non mi ha detto e addirittura che lui fosse d’accordo con questa persona. Durante le prove a Vigevano, eravamo in camerino da soli e gli ho detto: ‘Alessandro io ho bisogno di sapere se sto facendo San Siro con un amico oppure no, guardami in faccia e giurami su tuo figlio che di questa cosa non ne sapevi niente’. Lui mi giurò che non ne sapeva nulla. Il giorno dopo Alessandro sarebbe dovuto venire a vedere per la prima volta mio figlio Leone, ma mi chiama e mi dice: ‘Io non vengo, io sapevo tutto, io ero d’accordo con loro, l’ho fatto perché professionalmente lo so che tu non saresti mai salito sul palco con me se avessi saputo questa cosa’“, ha raccontato Fedez a Peter Gomez.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Dentro la villa della serie The Ferragnez: dove si trova e quanto costa la splendida location scelta da Chiara Ferragni e Fedez

Quanto costa l’Auberge de La Maison, l’hotel preferito di Chiara Ferragni a Courmayeur