Da donna a mamma: come cambia la vita dopo l’arrivo di un figlio

Quando arriva un figlio si vive un cambiamento profondo, radicale e le priorità in particolare, si trasformano perchè non si è più solo donna, ma mamma

chiudi

Caricamento Player...

Che lo si voglia o no diventar mamma ti cambia radicalmente la vita specialmente nei primi mesi di vita del bambino in cui si è travolte da mille emozioni, dal completo cambiamento delle proprie abitudini e dall’arrivo di una persona nella propria vita che ci resterà per sempre.

Il prima e il dopo essere mamma

Pensateci, se prima ricevere telefonate o visite era considerato il più delle volte un avvenimento piacevole e atteso, con un neonato in casa una madre spesso è allergica ad ogni tipo di comunicazione e il tutto per non svegliare il piccolo.

Uscire di casa prima richiedeva una certa dose di attenzione, che veniva applicata alla cura con cui si sceglievano abiti e accessori, nel modo in cui ci si truccava e pettinava, ma con un neonato bisogna organizzarsi molto bene per riuscire nell’intento.

Ma non è tutto negativo come sembra! 
I tuoi cinque sensi si affinano: riesci a percepire un sospiro diverso del tuo bambino nonostante sia chiuso in camera e tu sia seduta sulla lavastoviglie accesa, riconosci l’odore di ogni componente del cibo ingurgitato da tuo figlio che non è stata digerita e sei ipersensibile ad ogni più piccolo cambiamento di pigmentazione della pelle del tuo bambino.
La maternità innesca un processo di metamorfosi splendido. La capacità di amare cresce in maniera esponenziale e ad ogni figlio, invece di dividere l’affetto, lo si moltiplica.

Impari ad essere incredibilmente paziente o in alternativa apprendi la fine arte dell’infischiartene calorosamente dei commenti e giudizi altrui.

Alcune di queste metamorfosi causeranno dolore, ma hanno il potere di renderti una persona migliore, una mamma più saggia, forte, amorevole senza paura, una guerriera per il vostro bambino che conterà sempre su di voi e voi non potrete deluderlo.