L’interrogativo di tanti è dove vivrà Donald Trump? “Sfrattato” dalla Casa Bianca, al tycoon non è mancato l’imbarazzo della scelta su dove trasferirsi…

Sapete che Donald Trump ha tante case da far girare la testa anche a un faraone? Archiviato lo shock per la sconfitta alle elezioni presidenziali 2020, che hanno portato in testa Joe Biden traducendone il ritratto in quello di 46° Presidente americano, per il tycoon è arrivato il tempo di fare la valigie e lasciare la Casa Bianca. Per andare dove? Le alternative, di sicuro, non gli mancano, a giudicare dall’incredibile patrimonio immobiliare di cui è titolare. Un vero e proprio impero che attraversa gli Stati Uniti.

Donald Trump, le case del tycoon: un impero che attraversa gli Stati Uniti

Se vi state chiedendo qual è la meta di Trump dopo aver appeso al chiodo il suo sogno di un secondo mandato al vertice degli Stati Uniti, la risposta non è semplice da decifrare. Non per assenza di una destinazione o di risorse, bensì perché le case che possiede sono così tante che non gli manca l’imbarazzo della scelta.

Le residenze del tycoon sono materia di grande curiosità per milioni di persone, affascinate dal ritratto vincente di un uomo d’affari che, in barba ai più infausti dei pronostici sulla sua verve istrionica e spesso sopra le righe, ha costruito un vero e proprio impero sull’onda di un patrimonio immobiliare senza troppi precedenti.

Dall’infanzia al successo: le prime residenze di Trump

Se si riavvolge il nastro della sua esistenza, si torna a quella casa New York City, nel Queens, in cui ha trascorso la sua infanzia. Una dimora non troppo modesta, a giudicare dalla cifra per cui sarebbe stata venduta – secondo fonti della Abc – praticamente al doppio del prezzo medio di quelle del quartiere di Jamaica Estates: 2,14 milioni di dollari!

Nel corso della sua scalata al successo, Trump ha comprato, venduto e costruito case a non finire. L’acquisto della splendida mega villa di Greenwich, nel Connecticut, riporta la mente alle sue nozze con la prima moglie, Ivana, che l’ha tenuta anche dopo il divorzio per poi disfarsene – con un affare milionario – nel 1998.

L’addio alla Casa Bianca: dove vive Donald Trump

Con l’Inauguration Day del 20 gennaio 2020, giorno del giuramento di Joe Biden e del suo insediamento al comando della White House, Donald Trump si lascia alle spalle il palazzo del potere più ambito del pianeta.

Tra le dimore in cui scegliere di vivere, anche solo per brevi periodi all’anno in compagnia della moglie Melania, non c’è che un ventaglio di opzioni extra lusso che addolciscono (per quanto possibile) il trasloco dal polo nevralgico di Whashington DC in cui ha esercitato il suo mandato alla Presidenza.

L’attico nel cuore di New York

La passione per i grattacieli è una costante della sua identità di uomo d’affari. Prima di diventare Presidente Usa, Trump viveva nella sfarzosa penthouse della Trump Tower a New York, un attico nel cuore pulsante di Manhattan con un valore di circa 100 milioni di dollari: 3 piani di puro lusso con vista mozzafiato sullo Skyline più famoso del mondo, il cui progetto porta la firma di Angelo Donghia.

La tenuta di Palm Beach

Straordinaria la sua tenuta Mar-a-Lago, nella favolosa cornice di Palm Beach (Florida), in cui si è celebrato il suo matrimonio con Melania Trump. Si tratta di una dimora che la coppia ha eletto a rifugio preferito nel tempo libero, in un’area verde di circa 8 ettari che comprende comfort e capricci senza compromessi: dal campo da tennis a quello da golf, passando per piscine, spa e una meravigliosa spiaggia privata al riparo da occhi indiscreti.

Il tycoon l’avrebbe acquistata per circa 8 milioni di dollari nel 1985, aggiudicandosi una delle abitazioni più lussuose degli States che fu di proprietà della filantropa Marjorie Merriweather Post (che ne commissionò la costruzione nel 1927). Oltre 120 le camere del faraonico complesso, lo stesso in cui Michael Jackson e Lisa Presley avrebbero trascorso la loro luna di miele nel 1994…

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
Casa vip Donald Trump

ultimo aggiornamento: 22-11-2020


Quali piante da esterno resistono al meglio in ogni stagione?

Lockdown: arrivano i “compagni di coccole” per superare la solitudine