Diletta Leotta si scatena: il twerk piccante della giornalista

Ospiti ad una festa di compleanno, l’affascinante Diletta Leotta e le cantanti Elodie di Patrizi e Didy si scatenano in un twerking sensuale. E il video fa subito il giro del mondo…

È già quasi uno dei video più cercati della giornata, quello che vede tra le protagoniste di un twerk scatenato la bella Diletta Leotta, la cantante Elodie di Patrizi e la rapper Didy.

Ad una festa di compleanno di amici, infatti, sono partiti i balli più scandalosi e le giovani sono state riprese con qualche cellulare e immediatamente postate sui social…

Diletta Leotta e il twerk con le amiche

Diletta, Elodie di Patrizi e l’amica Didy, sulle note ritmate di una canzone raggaeton, si sono scatenate davanti agli ospiti ignare, forse, di essere riprese. La Leotta, nel video riportato (anche) da Il Giornale, è chic ed elegante nel suo chemisier di seta beige abbinato ad una striminzita gonna di pelle marroncina: tacchi vertiginosi completano la mise. L’amica rapper, al contrario, balla in maniera più sciolta grazie alla tuta da ginnastica viola.

Diletta Leotta
Diletta Leotta

Diletta Leotta: mai un attimo di respiro!

Si sperava che lo scorso febbraio 2019 per la Leotta si stesse concludendo il capitolo che l’aveva vista protagonista nel 2016 di una fuga di dati personali. L’attacco hacker al suo cellulare aveva diffuso in rete foto e video che la ritraevano nuda e in atteggiamenti intimi. La procura sta ancora indagando e non su un fronte solo.

Le indagini, infatti sono due: in primo luogo la presentatrice catanese è stata ascoltata dal pm Carlo Villani come parte offesa nella vicenda delle foto rubate nel 2016. L’altra indagine, invece, riguarda l’inchiesta aperta sulla ricettazione delle immagini da parte di alcune testate online. Le suddette, all’epoca, le comprarono e le diffusero illegalmente.

Per chiarire tutto al pubblico, la 27enne di Catania ha fatto rilasciare un comunicato stampa che dichiarava:Il telefono portatile di Diletta è stato hackerato (…). Diletta ha subito una gravissima violazione della privacy, è molto amareggiata ma nello stesso tempo indignata e pronta a gestire questa vicenda.

Il suo pensiero è rivolto a ragazze più giovani, magari meno solide, cercando di condividere la sua esperienza sul fatto che chiunque distribuisce con leggerezza una foto privata magari di un amico, di una fidanzata o di una ex senza chiedere il suo consenso commette un reato”.

ultimo aggiornamento: 04-04-2019

X