Dieta dell’abbronzatura: tutti i segreti per un colorito perfetto

Se quest’estate volete ottenere un’abbronzatura perfetta e mantenerla fino all’autunno, seguite passo per passo la dieta dell’abbronzatura

Tutti vogliamo una pelle bella, idratata, senza inestetismi o secchezza e soprattutto, quando arriva la bella stagione, non vediamo l’ora di poter sfoggiare una tintarella doc e proprio per questo oggi vi proponiamo la dieta dell’abbronzatura è ricca di vitamina A e la vitamina C, nonchè ottime alleate.

Da sempre si sa che per ottenere una abbronzatura perfetta non bastano creme e oli solari, ma gioca una grande parte anche l’alimentazione e solo in un secondo momento si può chiedere un aiuto anche ai solari di ultima generazione.

Tutti gli alimenti alleati

Creme a bassa protezione e oli solari non bastano per un colorito da fare invidia, perchè in quel caso rischiamo solo di scottarci e proprio per questo oggi vi diamo tutti i consigli per la dieta dell’abbronzatura.

Certo non dobbiamo pensare che gli alimenti sostituiscano la protezione: i danni causati dai raggi solari possono essere permanenti quindi proteggersi è molto importante, e da non dimenticare mai. La vitamina A favorisce la produzione di melanina, la responsabile dell’abbronzatura.
Anche la vitamina C è molto utile per mantenere la tintarella e proteggere la pelle

Per riconoscere facilmente i cibi ricchi di vitamina A basta guardarne il colore: spesso gli alimenti che contengono più vitamina A hanno il tipico colorito arancione, che indica anche la presenza di betacarotene.

Via libera quindi a carote, albicocche, melone, arance, mango, ma anche pomodori, parmigiano e uova.

Sono ottimi anche gli alimenti ricchi di vitamina C: in realtà tale sostanza rallenta la comparsa della tintarella ma ha un potere antiossidante che previene l’invecchiamento cutaneo.

Il punto di forza sta nell’unione: assumendo regolarmente vitamina A e C quindi, riuscirete non solo ad avere una tintarella perfetta, ma anche ad avere una pelle perfettamente idratata e giovane.

I cibi ricchi di vitamina C sono i peperoni, il cavolfiore e la lattuga ma anche le fragole, i limoni e i kiwi.

Per avere una pelle davvero perfetta non deve comunque mai mancare l’acqua: berne almeno due litri al giorno infatti vi aiuterà a mantenere la pelle idratata e contrasterà screpolature e pelle secca che compromettono la tintarella.

Un altro alleato dell’abbronzatura sono i legumi che aiutano a mantenere la pelle tonica e compatta.

ultimo aggiornamento: 27-06-2016

Licia De Pasquale

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X