I consigli su come depurare il corpo dopo il periodo estivo

Dopo le vacanze estive il corpo è normalmente stressato da una alimentazione squilibrata. E’ fondamentale depurare l’organismo in attesa della stagione fredda.

chiudi

Caricamento Player...

Con l’arrivo di settembre, quando l’estate incomincia ad accomiatarsi e a cedere sempre più spazio all’autunno, il nostro organismo ha bisogno di depurarsi e prepararsi per la stagione fredda. Con il sole e le vacanze normalmente si eccede con il cibo o si mangia in modo più disordinato. Vuoi le feste all’aperto, vuoi le numerose grigliate in compagnia, le gite fuori porta, le pizze e le focacce e i numerosi gelati consumati al parco o lungo le spiagge, il nostro apparato digerente si ritrova stanco e stressato.

I principali fattori stressanti per l’organismo sono dovuti ai cibi freddi, bibite ghiacciate e cibo troppo cotto, cose che si tende a consumare di più durante la bella stagione. Quali sono allora i cibi da consumare in questo periodo? Soprattutto frutta e verdure crude e fresche ben lavate che con i loro elevati contenuti vitaminici sono fondamentali per innescare i meccanismi di depurazione. Ridurre considerevolmente i carboidrati di pizze, pasta e focacce alternandoli con quelli più ricchi di fibre come orzo, riso, avena e farro. Se ci si è alimentati di molta carne alla griglia l’organismo è pieno di tossine; è quindi fondamentale ridurre drasticamente il consumo di carne consumando saltuariamente solo quella bianca.

Leggi anche: La dieta della frutta

Sostituire le bibite zuccherate, caffè e cocktail con tisane e caffè d’orzo e naturalmente bere molta acqua sempre lontano dai pasti.

Prepararsi all’arrivo del freddo e dell’inverno portatore delle tipiche malattie stagionali è molto importante. Ecco uno dei modi più efficaci e naturali per prevenire i prossimi attacchi influenzali: un bicchiere di acqua tiepida con mezzo limone spremuto, due volte al giorno a digiuno. Fa miracoli, provare per credere!