Dopo le minacce di suicidio in diretta sul suo profilo Instagram, il cantante Nego Do Borel, accusato di molestie, è scomparso. Si teme il peggio.

Nego Do Borel è accusato di aver molestato la modella brasiliana, Dayane Mello, nel corso del reality show La Fazenda. La vicenda è esplosa come una bomba, comportando l’espulsione immediata di Nego Do Borel dal programma.

Il cantante non l’aveva presa bene, come dimostrano i recenti video Instagram in cui giunge addirittura a minacciare il suicidio. Al momento Nego Do Borel sembra essere scomparso nel nulla. La madre, la signora Roseli Viana, ha lanciato l’allarme e sono scattate immediatamente le ricerche. La donna avrebbe allertato la polizia civile di Rio nella giornata di lunedì, e la notizia è giunta dal Brasile solo nelle ultime ore.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

L’ultimo saluto agli amici

Secondo quanto raccontato dalla signora Viana il figlio sarebbe depresso, e avrebbe addirittura chiamato alcuni amici come ultimo saluto prima della scomparsa. “Non voglio venire etichettato come un criminale,” aveva dichiarato Nego Do Borel tra le lacrime sul suo profilo Instagram pochi giorni fa.

La madre del rapper ha raccontato alla polizia di Rio de Janeiro che negli ultimi giorni Nego si comportava “In maniera insolita e preoccupante.”

L’ultimo avvistamento di Nego Do Borel sarebbe avvenuto qualche giorno fa a Itacuruçá, sul litorale di Rio.

Alla Fazenda si teme il peggio.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


“Cerebroleso usato come insulto”, atleta paraolimpico contro il GF Vip

Violenta aggressione a Vittorio Brumotti: pugno in faccia e prognosi di 30 giorni