David Bowie lascia un ricco testamento: le indiscrezioni di Dagospia

David Bowie ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo della musica internazionale: ora sono state svelate le sue ultime volontà

chiudi

Caricamento Player...

Secondo quanto riporta Dagospia, sarebbero state rese note le ultime volontà del defunto David Bowie che avrebbe lasciato un patrimonio non indifferente, 100 milioni di dollari, alle persone a lui più care. Alla moglie Iman, modella somala sposata negli anni ’90, David Bowie avrebbe lasciato circa metà del patrimonio e la meravigliosa casa di New York dove i due vivevano insieme. I figli, Duncan di 44 anni e Lexi Zahra di 15, avrebbero ricevuto circa 25 milioni di dollari a testa: Lexi Zahra però, li potrà ottenere solo dopo aver compiuto 25 anni. Bowie avrebbe anche deciso di donare 1 milione di dollari alla baby sitter svizzere Marion Skene che lo aiutò a crescere il figlio dopo il divorzio con la prima moglie. 2 milioni andranno anche all’assistente di fiducia Corinne Coco Schwab, che si dovrà occupare della figlia in caso di morte di Iman prima dei suoi 18 anni.

Ceneri disperse a Bali

Tra le ultime volontà espresse da David Bowie, ci sarebbe quella di spargere le sue ceneri a Bali in Indonesia, un luogo a lui molto caro.

Il cantante e attore di 69 anni è stato infatti cremato con una cerimonia intima e blindatissima, dopo la tragica morte a causa di un tumore al fegato.

David Bowie avrebbe scelto Bali perchè sarebbe uno dei luoghi in cui avrebbe passato i momenti più belli della sua meravigliosa vita.

Bowie, avrebbe richiesto un rituale Buddhista e inoltre, pare che volesse essere cremato direttamente lì. Ma l’impossibilità di questa azione avrebbe costretto i legali a seguire le sue ultime volontà, ovvero quelle di almeno spargere le ceneri a Bali.

Pare che così sarà, anche se, anche questo rituale dovrebbe essere molto intimo e privato, lontano da giornalisti e telecamere indiscrete.

DAVID BOWIE