Daniele De Rossi ha finalmente lasciato l’ospedale in cui era stato ricoverato per il Covid. Sarah Felberbaum lo ha abbracciato commossa.

Dopo 37 giorni di lontananza Daniele De Rossi e Sarah Felberbaum si sono finalmente riabbracciati. L’ex calciatore della Roma era stato ricoverato all’ospedale Spallanzani di Roma a causa di una polmonite interstiziale causata dal Coronavirus. Sui social lui stesso non aveva nascosto la sua preoccupazione e il suo malessere dovuto alla malattia. Finalmente Sarah Felbelbaum ha potuto tirare un sospiro di sollievo e i due si sono mostrati finalmente insieme con un tenero scatto via social.

Daniele De Rossi guarito dal Covid

Dopo oltre un mese di ricovero per una polmonite interstiziale bilaterale causata da Covid-19, Daniele De Rossi è finalmente guarito e ha potuto fare ritorno a casa. Sui social sua moglie Sarah ha postato una foto in cui la si vede abbracciare il marito senza nascondere le sue lacrime di gioia. In tanti si erano preoccupati per le condizioni di De Rossi, che dal suo letto d’ospedale aveva confessato:

“Sono venuto perché avevo troppi sintomi che non andavano via e anzi peggioravano. Ieri mattina mi sono alzato dalla sedia normalmente e ho avuto un mezzo mancamento, mi fischiavano le orecchie, sentivo tutto ovattato, ho mezzo barcollato e ho chiesto di fare un controllo. Sono venuto qui (allo Spallanzani, ndr) e ho una polmonite interstiziale bilaterale, non ad un livello gravissimo ma c’è”, aveva confessato ai fan dei social.

La vita privata del calciatore

Oggi Daniele De Rossi è più felice che mai accanto a Sarah Felberbaum, madre dei suoi due figli: Olivia Rose e Noah. I due si sono sposati nel 2015 con una cerimonia alle Maldive. Precedentemente De Rossi è stato sposato con  Tamara Pisnoli, madre della sua prima figlia, Gaia.


Lutto per Gonzalo Higuain: è morta la madre

Il dramma di Gabriel Garko: “Fai buon viaggio”