Dal rosso al nude, il rossetto giusto per ogni occasione secondo la scienza

Esiste un colore di rossetto perfetto per ogni occasione, dal rosso al nude, senza dimenticare il fucsia. Vediamo come scegliere quello giusto secondo la scienza.

chiudi

Caricamento Player...

Come ogni beauty-addict sa bene, esistono milioni di colori di rossetti… e noi abbiamo bisogno di tutti! Ironia a parte, a dire che per ogni occasione bisogna indossare il giusto rossetto è la scienza.

Nel corso di ricerca della P&G, pubblicata sul blog di Clio Makeup, sono state mostrate a 2375 persone delle fotografie di nove donne, che indossavano dei rossetti di sei colori differenti. Ai partecipanti al test sono poi state fatte delle domande sulle impressioni che quelle donne davano, soffermandosi in particolare sulla personalità, la professionalità, la creatività e l’affidabilità. I risultati sono davvero sorprendenti!

Qual è il rossetto giusto per ogni occasione

Dalle risposte ricevute, è risultato chiaramente che il rossetto ritenuto più adatto ad una riunione familiare (quindi anche feste e ricorrenze varie) è il rosa, colore che viene associato ad una personalità socievole e divertente.

Rossetto

Per il lavoro (soprattutto quello di gruppo), la scuola e l’università i colori più adatti sono invece i nude,che trasmettono un’idea di apertura mentale e collaborazione e non intimoriscono le persone con cui ci si relaziona.

I nude sono perfetti anche per un appuntamento galante, insieme ad un colore completamente opposto: il prugna. Il motivo? Pare che le donne che indossano questi tipi di rossetti risultino più attraenti agli occhi degli uomini e ciò vale sia per chi cerca una storia seria che per chi vuole solo un’avventura di una notte.

A sorpresa, i colori scuri, e in particolare proprio il prugna, sono adatti anche ad un colloquio di lavoro. Le donne che indossano queste tinte decise trasmettono infatti un senso di professionalità e attendibilità, ma anche di decisione e fermezza. Infine, il classico rossetto rosso non è adatto, come si potrebbe pensare, ad un incontro sexy, bensì alla seduta di laurea.