Quali sono le principali cause della comparsa di croste sulla pelle? Vediamo i fattori più comuni implicati nei disturbi della pelle.

La comparsa di croste sulla pelle può derivare da svariate cause come l’esposizione ai raggi solari, un’infezione batterica o un’infiammazione della pelle, tipicamente una dermatite. Vediamo quali zone del corpo sono interessate e quali sono le principali cause all’origine del problema.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Crosticine sulla pelle e cheratosi attinica

L’esposizione ai raggi ultravioletti può causare la comparsa di piccole croste sulla pelle che interessano soprattutto viso, labbra, orecchie, mani, avambracci, collo o cuoi capelluto. Si tratta di cheratosi attiniche, ovvero delle lesioni causate proprio dall’esposizione al sole, che si sviluppano in genere dopo i quarant’anni. Si tratta di crosticine solitamente rosa, di dimensione variabile, che possono comparire e scomparire.

Ragazza crema solare
Ragazza crema solare

Visto che alcune di queste lesioni si può trasformare in cancro della pelle è bene rivolgersi al medico e anche attuare la giusta prevenzione. Dato che la causa è dovuta ai raggi ultravioletti è bene limitare l’esposizione al sole durante le ore più calde e usare sempre la crema solare prima di esporsi al sole. Per quanto riguarda il trattamento, invece, di solito si procede con l’eliminazione o per congelamento con azoto liquido o per rimozione chirurgica.

Croste sulla pelle dovute a infezioni e infiammazioni

Tra le cause della comparsa di piccole crosticine sulla pelle ci sono anche infezioni batteriche e infiammazioni. Tra le infiammazioni troviamo le diverse forme di dermatite, per esempio la dermatite atopica che si manifesta proprio con la presenza di croste sul corpo che possono interessare la schiena, il viso, e le aree dove la pelle si piega come ginocchia, collo e gomiti. Anche la dermatite da contatto, che si manifesta in genere per via di un’allergia, può provocare la comparsa di croste e vescicole accompagnate da prurito.

pelle viso
pelle viso

Tra le infezioni della pelle, invece, occorre ricordare quelle causate da batteri piogeni, ovvero le piodermiti. Queste infezioni sono caratterizzate dalla comparsa di croste e pustole sulla pelle e possono interessare gli strati superficiali o più profondi della pelle. Tra le infezioni superficiali una delle più comuni è l’impetigine, comune nei periodi estivi e frequente soprattutto in età scolare.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 21-10-2021

Come avere labbra morbide (anche) quando fa freddo

Quanti tipi di nei esistono?