Creare e mantenere buone abitudini non è semplice, ma con i consigli giusti può diventare quasi una sfida che spinge a fare sempre di più.

Le buone abitudini, anche se in un primo momento possono far paura, aiutano a stare bene, sia fisicamente che psicologicamente. Inserirle nella quotidianità, però, non è così semplice perché, nella maggior parte dei casi, procrastinare appare come la via più semplice da seguire. Vediamo quali sono i consigli per creare e mantenere una routine salutare.

I consigli per creare e mantenere buone abitudini

Avete presente la classica frase “Inizio da lunedì“? Bene, se volete creare e mantenere buone abitudini dovete dimenticarla. Che vogliate iniziare una dieta, uno sport o qualunque altra attività salutare è necessario non rimandare a domani quello che si può fare oggi. Nessuno sta dicendo che sia semplice, specialmente quando si tratta di un obiettivo poco felice come la decisione di mangiar bene, ma è fondamentale non procrastinare.

La prima cosa da fare è capire bene qual è la buona abitudine che si intende inserire nella propria quotidianità. Vietato fare miscugli, non riuscireste a cavarne un ragno da un buco. Se, ad esempio, volete iniziare uno sport è necessario capire bene l’attività a voi più affine. Avete sempre sognato di dedicarvi alla corsa? Ottimo. Non partite a razzo, ma con una camminata a passo sostenuto di 15 minuti e aumentate durata e velocità in modo graduale. Se vi può aiutare, fate uno schema delle buone abitudini che vorreste creare e mantenere e procedete per ordine. Avere un quadro chiaro è sempre un buon punto di partenza.

Buone abitudini: spesso la volontà non c’entra nulla

Una volta decise le buone abitudini, dovete creare una routine. Se, ad esempio, inserite uno sport non potete pensare di renderlo abitudine se vi dedicate all’allenamento quando il tempo ve lo consente. Stabilite una tabella di marcia e rispettatela. I primi giorni sarà difficile e forse anche snervante, ma con il tempo tutto diventerà più facile. Un trucco efficace? Un premio a fine attività. Scegliete ciò che vi fa più felici. Ricordate, infine, di essere pazienti: secondo diversi studi, affinché una buona abitudine venga così percepita dal cervello servono circa 40 giorni.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-09-2022


Funerali Regina Elisabetta, dal metronomo per i militari al ragno sulla bara: ecco tutti i fatti curiosi

Covid, la mascherina diventa ‘smart’: in arrivo un dispositivo con sensore incorporato