Il Covid-19 viaggia fino a 4 metri: secondo uno studio la distanza di sicurezza può non bastare senza la mascherina, motivo per cui è importante indossarla sempre.

Il Covid può muoversi per ben 4 metri: per questo la distanza di sicurezza, senza mascherina, può non bastare. Lo rivela un nuovo studio internazionale pubblicato sulla rivista Physics of Fluids. Stando agli esperti, le goccioline che trasportano il Coronavirus possono muoversi per quasi 4 metri, a seconda anche delle condizioni meteorologiche. Per questo motivo bisogna mantenere alta la guardia e continuare a indossare la mascherina abitualmente.

Il Covid viaggia fino a 4 metri

Senza mascherine la distanza sociale di 1 o 2 metri potrebbe non essere sufficiente per impedire alle particelle esalate da una persona di raggiungere qualcun altro“. Questo è l’allarme lanciato da un team di ricercatori internazionali. Secondo il loro studio, le droplet possono muoversi infatti fino a 4 metri.

Parlare con la mascherina
Parlare con la mascherina

La loro ricerca è basata sulla “teoria del tasso di collisione”, che va a prendere in esame le interazioni tra una nuvola di goccioline emessa da un individuo infetto e un campione di persone sane. Attraverso l’analisi dei dati è stato possibile misurare le distanze che le droplet possono percorrere. Distanze ben più alte di quanto si potesse immaginare: le goccioline sembrerebbero potersi muovere fino a 4 metri, a seconda del clima.

Le temperature incidono sul Covid?

La risposta a quanto pare è sì. Spiegano gli autori della ricerca: “La fisica delle goccioline dipende in modo significativo dal tempo. Se sei in un clima più freddo e umido, le goccioline da uno starnuto o di un colpo di tosse dureranno più a lungo e si diffonderanno più lontano che se ti trovi in un clima caldo e secco, dove evaporeranno più velocemente“.

Ad esempio, a una temperatura di 35 gradi con umidità relativa al 40%, una gocciolina può spostarsi di quasi 2 metri e mezzo. Se invece la temperatura è di 5 gradi e l’umidità arriva fino all’80%, la distanza aumenta fino a 3,6 metri. Insomma, la distanza di sicurezza di circa un metro potrebbe non bastare per evitare il contagio. Per questo motivo l’utilizzo delle mascherine e dei dispositivi di sicurezza resta fondamentale anche durante l’estate, nonostante all’apparenza il pericolo possa sembrare ‘scomparso’.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 27-07-2020


Il giovane Montalbano – La transazione: tutto quello che c’è da sapere sul film

CarPlay: come fare uno screenshot su iPhone