Le 5 cose da fare prima delle vacanze estive per poter affrontare il ritorno con il giusto spirito

Le ferie sono alle porte, scopriamo le 5 cose da fare prima delle vacanze per rendere il nostro rientro a settembre ricco di belle sorprese.

Siamo agli sgoccioli, contiamo i giorni che ci separano dalle tanto agognate ferie e con la testa siamo già spiaggiati un qualche costa caraibica a goderci il meritato riposo estivo. Le vacanze estive segnano la fine di un anno lavorativo, che ci ha messo a dura prova. Sappiamo altrettanto bene che il ritorno dalle ferie ci permetterà di cambiare gli aspetti della nostra vita che non ci hanno soddisfatto, dandoci la possibilità di modificare prospettive e lo stile di vita se quest’ultimo non ci appaga attualmente. L’errore comune è quello di rimandare a settembre tutti i buoni propositi, abbandonandoci totalmente all’unico pensiero che da settimane danza nei nostri pensieri: le vacanze.

Nulla di più sbagliato. Mai farsi cogliere impreparate da un settembre che rischierà di far ritornare tutto esattamente come prima. Fermiamoci dunque e utilizziamo luglio, o quel che ne resta, per organizzare il nostro futuro prossimo, che ci ritroverà in un settembre molto più vicino di ciò che sembra, preparate e pronte al cambiamento. Bastano poche semplici regole.

Ecco le 5 cose più importanti da fare prima delle vacanze estive

Non molliamo dunque e utilizziamo le ultime energie per seguire 5 fondamentali consigli che ci permetteranno di ritrovare a settembre una strada tutta in discesa e senza insormontabili scogli. Sfruttiamo questo tempo per organizzare le vacanze estive ovviamente, ma anche per organizzare il nostro ritorno. Cominciamo analizzandoli uno ad uno.

Stress lavorativo
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ufficio-business-commercialista-620822/

Utilizza un’agenda per segnare ciò che vuoi mettere in pratica

Sembra un consiglio banale, ma non lo è. Come già accennato prima, le vacanze segnano la fine di un anno e l’inizio di quello successivo. Le ferie rischiano di farci dimenticare i buoni propositi e ciò che a stento riuscivamo a sopportare prima del loro arrivo. Nulla di tutto questo va dimenticato.

Dunque con calma e pazienza, impariamo ad appuntarci in agenda, nel mese di luglio, il cambiamento che intendiamo mettere in pratica da settembre. Se dovessimo dimenticare qualcosa al nostro ritorno… sarà l’agenda a parlare per noi.

Cose da fare prima delle vacanze
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ordine-del-giorno-libro-calendario-3991875/

Create uno schema d’azione

Tirate le somme d’anno passato e selezionate quello che vorreste assolutamente non rivivere più l’anno successivo. Fatto? Benissimo, ora selezionate quelle che vi hanno reso più felici. A questo punto inserite lo schema nella vostra agenda e cominciate da subito ad eliminare dalla vostra vita ciò che nell’anno trascorso vi ha turbato, dedicando una particolare attenzione a non commettere nuovamente gli stessi errori.

Con l’arrivo di settembre sarà molto più semplice avere le idee chiare. Le brutte abitudini saranno quasi scomparse, mentre i momenti che vi hanno reso felici saranno pronti per essere rivissuti.

Vietato procrastinare

Avete avuto un’idea interessante? Ora è il momento per metterla in pratica. Che si parli di lavoro o di sfera affettiva non è il momento di rimandare a settembre, mettetela subito in pratica. Se non lo farete vi troverete al ritorno dalle ferie con mille cose a cui pensare, un lavoro che vi ruberà tutto il tempo libero e l’ansia di non riuscire a concludere un bel nulla.

Imbastite un vero e proprio piano

Vi siete mai chiesti cosa migliorereste di voi stesse? Non solo nel lavoro ma anche nella vita personale. Vi amate? Vi piacete? Amate il vostro stile di vita? Fate lo sport che vorreste?

Bene è il momento di realizzare un piano di attacco che non dovrà partire da settembre, ma da subito. Se vogliamo perdere qualche kg non dobbiamo farlo al ritorno dalle ferie, anche perché a quel punto saranno sicuramente di più, stabiliamo un programma alimentare che ci soddisfi ma che ci permetta di salire sulla bilancia serenamente al ritorno dalle vacanze.

Lo sport che vorremmo fare è sempre rimandato a settembre…da 5 anni? Bene, non stavolta. Poco importa se dovremo interromperlo per andare in ferie. Cominciamolo. Una volta tornati a casa ricominciare sarà molto più semplice.

Vi tenete un boccone amaro dentro da troppo tempo sul lavoro? Non lasciatelo macerare durante l’estate. Tiratelo fuori prima con chi di dovere. Sarà più facile anche per la terza parte rifletterci con calma durante le vacanze estive, per riproporsi diversamente al ritorno dalle ferie.

Risolvete i conflitti

Questo vale principalmente per la sfera affettiva. A chi non capita di avere una discussione che prende una piega sbagliata con qualcuno che amiamo? In questi casi il tempo è davvero pericoloso. Non lasciamolo trascorrere più del dovuto.

Sbagliatissimo pensare: tornati dalle vacanze prendermo un caffè. Perchè il tempo trascorso peggiorerà le cose. Approfittate delle calde serate estive per proporre un aperitivo alla persona con cui avete avuto da dire. Risolvete...e partite serene.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ufficio-business-commercialista-620822/

ultimo aggiornamento: 10-08-2019

X