Si tratta di una pratica, dannosa, molto in voga tra i più giovani: ecco il significato di vamping e cos’è nello specifico questo fenomeno.

Avete mai sentito parlare del vamping? Si tratta di una pratica in voga tra alcuni giovanissimi, in genere chi fa parte della Generazione Z, ovvero chi è cresciuto con Internet già molto sviluppato e radicato nella quotidianità ci ciascuno, che prevede il restare svegli tutta la notte navigando sui social, chattando e messaggiando con gli amici. Scopriamo insieme il significato della parola, da dove deriva, e quali sono le conseguenze della pratica con anche alcuni esempi d’uso.

  • Origine: dall’inglese e dalla parola “vampire”.
  • Quando si usa: per indicare una pratica di stare svegli di notte stando su Internet e sui social.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: globale.

Il significato e l’origine di vamping

Come scrive l’Accademia della Crusca, il vamping è un anglicismo che deriva dal verbo inglese to vamp, ovvero vampireggiare, fare come un vampiro, e anche dal sostantivo “vampire”, che significa appunto vampire. Con l’aggiunta del suffisso -ing è diventata una nuova parola inglese che viene utilizzata in tutto il mondo per identificare una particolare pratica, molto in voga tra i giovani, ovvero quella di stare svegli fino all’alba connessi ai social network, chattando con gli amici, giocando online e anche guardando serie tv e film attraverso il cellulare o il tablet.

insonnia sveglia non riuscire a dormire la notte
insonnia sveglia non riuscire a dormire la notte

L’origine è legata all’avvento dei social e dei servizi di streaming quali Netflix e Amazon Prime Video, tra gli altri, ma la prima volta che è stata utilizzata questa parola per descrivere il fenomeno è stata sul New York Times nel 2014 da Laura M. Holson, che firma un articolo dove affronta il vamping da un punto di vista esterno deducendo si tratti di una dipendenza patologica dovuta allo stare sempre connessi al web da parte delle nuove generazioni.

Esempi d’uso

Ecco alcuni esempi d’uso, presi dai giornali online, in particolare titoli di articoli, per capire meglio di cosa stiamo parlando.

Vamping, allarme dei pediatri: adolescenti restano svegli tutta la notte connessi online da Il Messaggero.

Adolescenti connessi tutta la notte, l’esperto: “Ecco come contrastare il ‘vamping'” da La Repubblica.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Cos’è il Bloke Core, il trend di TikTok che utilizza le maglie da calcio

Croazia dove andare, da Hvar a Makarska: le mete per ogni esigenza