Il poke è un piatto tipico hawaiano, negli ultimi anni arrivato con successo pure in Italia. Ecco il significato e la pronuncia corretta.

La cucina etnica vi appassiona o comunque avete sentito parlare dei poke e desiderate saperne qualche cosa di più? Magari ve lo hanno consigliato, in quanto parecchio gustoso… Il successo è tale che, a detta di alcuni, gareggiano direttamente con il sushi, nelle proposte gastronomiche a base di raw fish. Ma sapete esattamente in cosa consistono e come riconoscerli dalle imitazioni? Scopriamolo insieme in questo articolo.

  • Origini: dall’antica tradizione dei pescatori delle Hawaai di consumare pesce crudo tagliato a cubetti direttamente sulle barche come spuntino veloce.
  • Dove viene usato: per indicare un piatto base delle Hawaai.
  • Lingua: hawaiana.
  • Diffusione: nell’ambito della cucina.

Il significato di poke

La parola (che si legge “poh-kay”) significa “tagliare a pezzi” nella lingua madre. Diventati quasi un simbolo nazionale, i poke esistono circa dal V secolo e da lì in avanti hanno finito per diffondersi su vasta scala, a tal punto da varcare i nostri confini, commercializzato presso i supermercati e i piccoli market. In America erano, invece, già presenti da tempo, complice la vicinanza territoriale.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Pokè

L’ingrediente principale è costituito dal pesce crudo tagliato a cubetti. In origine, era concepito in due varianti:

  • Aku, a base di tonnetto striato;
  • He’e, a base di polpo.

Oggi la versione più popolare è la Ahi, basato soprattutto sul tonno pinna gialla, anche se la globalizzazione ha comportato molteplici rivisitazioni, con l’inserimento di elementi quali il salmone, i molluschi e le seppie. Secondo i nutrizionisti, è un piatto sano perché, a differenza delle preparazioni a base di pesce crudo, tipo il sushi, non è previsto l’impiego dello zucchero per la marinatura. In un video postato su Instagram il famoso chef Bruno Barbieri ne ha fornito la sua personale ricetta.

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Con il poke mangi in maniera sana: la specialità delle Hawaai conquista gli italiani”.

“Poke: impennata di ordini per il rivale numero uno del sushi”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Le più emozionanti frasi sull’amore finito

Cosa significa e perché si dice paparazzi?