Megxit: il significato del termine che fonde Brexit e Meghan Markle

Cosa significa megxit?

Si tratta di una parola creata all’occorrenza per un evento che ha scosso le fondamenta del Regno Unito, in particolare della Royal Family. Scopriamo cosa significa megxit!

Le “dimissioni” del Harry e Meghan Markle dalla Royal Family a tempo pieno, occorse giovedì 9 gennaio 2020 con un comunicato congiunto dei due sui social, hanno scosso il Regno Unito. Tanto che è stata coniata una nuova parola per indicare questo evento, e cioè “megxit”. Come mai si è scelto questo termine? Scopriamo di più!

  • Origine: dall’evento che ha portato Meghan Markle e Harry a “uscire” dalla Royal Family;
  • Quando viene usato: sui social e nel linguaggio giornalistico per indicare l’evento spiegato in precedenza;
  • Lingua: inglese, fusione di due parole: Meghan e Exit;
  • Diffusione: globale.

L’origine e il significato di Megxit

Come già detto, il termine megxit è entrato nei trending topic mondiali dopo l’annuncio dei Duchi del Sussex di voler dare le “dimissioni” da Reali. Si tratta di una fusione di due parole, Meghan (Markle) e Exit (uscita), che però può essere stata influenzata anche da Brexit, e cioè l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa.

Harry d'Inghilterra Meghan Markle
Harry d’Inghilterra Meghan Markle

Come mai si è scelto proprio di usare la prima parte del nome Meghan Markle? Essendo un costrutto linguistico che si è originato dai social e da titoli giornalistici, probabilmente la consorte di Harry è stata presa come il soggetto scatenante che ha portato all’uscita (non definitiva) dalla Royal Family.

Ovviamente non c’è nessun elemento che può portare a una definizione formale di questa parola, che però è diventata di uso comune in poco tempo.

Esempi d’uso

Per fare qualche esempio d’uso, prendiamo i titoli di giornale che usano la parola megxit:

Megxit: la regina dice sì. Ora iniziano i negoziati” da Il Fatto Quotidiano online, uscito il 14 gennaio 2020.

Il principe William è il ferito a corte, la vittima sacrificale della Megxit” da Il Foglio online, uscito il 13 gennaio 2020.

ultimo aggiornamento: 14-01-2020

X