Nell’ambito del turismo si è fatto strada un neologismo, il cosiddetto glamping. Ecco qual è il significato e cosa prevede.

Glamping è un neologismo spesso impiegato nel settore del turismo, per intendere una combinazione tra glamour e campeggio. Ecco le origini, in cosa consiste e come si traduce concretamente nel servizio reso ai clienti.

  • Origini: dall’inglese glamour e camping.
  • Dove viene usato: per indicare una nuova esperienza, contraddistinta da lusso e natura.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: nel turismo.

Il significato di glamping

Sebbene il vocabolo glamping sia stato introdotto in Gran Bretagna solamente nel 2005, il concetto ha lontanissime origine. Difatti, in circostanze particolari, già nel XVI secolo era comune l’allestimento di campi con tende e parecchi lussi, come quello del celebre Campo del Drappo d’Oro, dove Francesco I di Francia ed Enrico VIII d’Inghilterra ebbero un incontro. Oppure, avvalendoci di esempi un po’ più pop, pensiamo a Gilmore Girls, quando, in un campeggio extra lusso nel cuore di una foresta, la Brigata della Vita della Morte accoglie Rory.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Vacanze in camper
Vacanze in camper

Le origini del glamping vanno ricondotte al passato. Il motivo del fascino emanato è facilmente comprensibile: significa trascorrere, muniti di ogni comfort, una vacanza immersi nel verde, provando sensazioni uniche e recuperando il contatto primordiale con l’ambiente circostante. Per garantirsi un’esperienza del genere è bene mettere in preventivo una spesa cospicua, accertarsi di avere adeguata disponibilità economica.

Ciò poiché la proposta consiste in un mix perfetto tra un soggiorno con i medesimi agi, o quasi, di un hotel a 5 stelle e la fondamentale componente della natura. Le soluzioni adattate sono molteplici: dalle roulette vintage alla classica tenda, dal teepee alle casette di legno, dalla casa sugli alberi alle geosfere. Solitamente le strutture sono concepite in modo eco friedly, con l’energia attinta da fonti rinnovabili.

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Glamping: soggiorni a cinque stelle nella natura. La nuova meta”.

“Glamping in camper: dove vivere l’esperienza più trendy”.

TAG:
cosa significa

ultimo aggiornamento: 10-07-2021


Erdogan, la villa extralusso sull’Egeo che ha scatenato le polemiche

Vuoi smettere di fumare? Ecco le app che possono aiutarti