Ne sentiamo parlare spesso, ma qual è il significato di brunch, quando è nato e da dove deriva questa deliziosa pratica domenicale?

Il brunch è un pasto che unisce la colazione e il pranzo. Infatti questo termine è l’unione di “breakfast“, prendendone le prime due lettere “br“, e “lunch“, prendendo le ultime quattro lettere “unch“.

Questa splendida pratica di norma avviene la domenica mattina, quando la famiglia è riunita e si sveglia troppo tardi per la colazione normale, ma troppo presto per il pranzo.

  • Origini: inglese.
  • Dove viene usato: quotidianità.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: mondiale.

Storia del termine brunch

Il brunch è nato nell’Inghilterra del XIX secolo, ha preso spunto dai buffet che ha avuto origine dopo le battute di caccia sostenute dall’aristocrazia.

Il termine brunch verrà poi cognato ufficialmente nel 1895 grazie allo scrittore Guy Beringer che si appellò alla colazione della domenica, che di solito è più sostanziosa in modo da riprendersi dagli eccessi del sabato sera.

Brunch
Brunch

Il pasto che conosciamo noi della domenica mattina tuttavia è il brunch americano che nasce ufficialmente negli anni ’30.

Questo pasto ha riscosso un grande successo principalmente nel Nord America e nelle Isole Britanniche, mentre l’Europa continentale non l’ha mai vista molto di buon occhio. Ad oggi però sono molti i locali in cui viene servito il brunch, e stanno aumentando in maniera progressiva in tutta Europa.

In cosa consiste?

Ecco gli orari e alcuni prodotti che si possono utilizzare:

Generalmente il pasto si effettua tra le 11:00 e le 15:00; è composto da elementi tipici che si possono trovare nella colazione dolce, con gli extra di carni fredde, salumi, formaggi, torte o frutta.

Il brunch perfetto può contenere tutti gli alimenti tipici di una colazione all’americana o all’inglese, che sono uova, prosciutto, frittele, becon, frutta e dolci. È possibile anche preparare arrosti di carne, gamberetti e vari tipi di pesce affumicato come le aringhe o il salmone, serviti con insalata o verdura.

Scopri come essere comodo con l’outfit perfetto per un brunch!

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
cosa significa

ultimo aggiornamento: 05-08-2019


A casa di William e Kate: una dimora elegante e discreta a Kensington Palace

Valigia pronta? Non dimenticare i gadget tecnologici dell’estate (da comprare su Amazon)!