Cosa mettere nel cesto natalizio

Il cesto natalizio è un regalo intramontabile: l’importante però è sceglierlo con attenzione e originalità.

A Natale il cesto è uno dei regali più tradizionali, ma anche quello più intramontabile.

Detto questo, non si può pensare al cesto come a un regalo scontato, nel quale inserire le prime cose che vengono in mente o da sottovalutare. Un cesto natalizio è un regalo che merita attenzione tanto quanto gli altri e va pensato sempre in funzione al suo destinatario.

Il cesto natalizio può essere di vario genere: il classico cesto gastronomico da riempire con leccornie tipiche regionali o caratteristiche di determinate zone, città e ancora può essere tematico (un cesto di dolci, salato, pasta e condimenti, riso e spezie, frutta esotica, tropicale, frutta secca o di stagione, etc), ma può trattarsi altresì di un cesto con prodotti di bellezza (adatto principalmente a una donna) con prodotti beauty, rilassanti, rigeneranti, per il make up, per la cura del corpo così come un cesto speciale composto da prodotti bio, prodotti del mercato equo e solidale, un cesto con prodotti per il bebè se da regalare a una coppia con un bimbo appena nato, etc.

Esiste, inoltre, il cesto natalizio preconfezionato, acquistabile già pronto, ma può anche essere completamente “fai da te”, realizzato acquistando i prodotti da inserirvi e quanto occorre per il suo confezionamento. In questo secondo caso è bene prestare attenzione a non commettere il banale errore di acquistare prima il cesto e poi i prodotti, meglio piuttosto procedere con la scelta dei prodotti e poi l’ideazione della confezione: un cesto adatto ai prodotti inseriti (che può essere anche un vassoio se si tratta di prodotti culinari speciali), sia per grandezza che per tipologia, della paglietta colorata o brillante di carta adatta ai prodotti, della carta regalo trasparente e il biglietto d’auguri.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-12-2014

Donna Glamour Guide

X