Cosa mangiare con ciclo in estate

Scopriamo la dieta ideale per sopravvivere al ciclo d’estate 

chiudi

Caricamento Player...

Specie d’estate, avere le mestruazioni è un vero e proprio incubo in quanto il ciclo porta con sé gonfiore addominale e un generico senso di disagio.

Ci sono tuttavia alcuni alimenti che, se consumati, non solo alleviano il senso di pesantezza ma riducono i dolori mestruali e il flusso:

  • cerali integrali (soprattutto grano integrale e saraceno, orzo, farro, miglio);
  • salmone (e, in generale, tutto il pesce ricco di Omega 3);
  • vegetali a foglia verde (soprattutto spinaci, bietole e catalogna)
  • cacao;
  • cioccolato fondente;
  • semi di girasole;
  • anacardi;
  • semi di finocchio.

Questi alimenti, facilmente reperibili in tutti i supermercati, aiutano le donne con il ciclo.

Inoltre, durante il periodo mestruale, è consigliabile evitare l’abuso di caffeina, alcolici e anche dei carboidrati (pasta e pane soprattutto), in quanto sono tutti alimenti che gonfiano e non aiutano a sentirsi meglio.

Nel caso in cui, specie in fase premestruale, si verifichi della stipsi transitoria, incrementare l’attività fisica può infine aiuta a scaricarsi.