Il coronavirus e il lockdown hanno portato con sé anche un’enorme difficoltà nel ripartire: ci sono persone che non vorrebbero più uscirne, rimanendo isolate.

La quarantena da coronavirus è terminata, per l’Italia, il 4 maggio: l’inizio della fase due del contagio sta, seppur lentamente, portando tutto alla normalità, se così si può definire. Ci sono alcune persone, molte di più di quanto possiamo immaginare, che invece hanno il terrore, la paura di ritornare nel mondo. Questa sorta di agorafobia rappresenta un vero e proprio problema dal momento che rallenta il re-ingresso delle persone nella società, facendole rimanere in isolamento.

Ecco il motivo per il quale esiste questa resistenza e come poterla risolvere.

Isolamento da coronavirus: la comfort zone che tranquillizza

L’isolamento da Covid-19 ha completamente stravolto le nostre giornate, andando a creare quella che gli psicologi chiamano la comfort zone. Si tratta, infatti, di quel luogo, puramente mentale, in cui le persone si sentono appagate e, come si suol dire, si siedono sugli allori.

Il risultato, però, è molto più grave di quello che si possa immaginare: la conseguenza, infatti, è l’immobilismo, l’incapacità, presunta, di non essere in grado di cambiare le cose.

In questo stato nell’individuo viene meno la possibilità di crescita, si perdono opportunità ricchissime non solo in termini economico-lavorativi, ma anche e soprattutto personali e relazionali.

L’immobilismo mentale e psicologico, infatti, crea una vera e propria barriera verso il raggiungimento dei propri obiettivi, della felicità; si è convinti di aver raggiunto un equilibrio che ha il compito di proteggere, ma è soltanto un’illusione.

Quarantena a casa
Quarantena a casa

Come ripartire per rientrare nel mondo?

Il primo passo da fare è quello di riconoscere di essere in questa condizione. L’adulto desidera o è spinto a desiderare: se voi stessi o un vostro caro amico si trova in una condizione di stasi simile, cercate di “riportarlo” nel mondo, mettetelo in movimento facendogli capire l’importanza di saper ripartire dopo la quarantena.

agorafobia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/folla-di-persone-folla-persone-1209630/

Ognuno di noi ha una serratura da aprire: trovate la vostra (o quella della persona che amate e che sta attraversando un momento difficile) e l’isolamento da coronavirus si trasformerà soltanto in un ricordo.

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-solitudine-tristezza-emozioni-1958723/

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 13-05-2020


La casa di Beatrice Valli e Marco Fantini: un focolare per grandi e piccini

L’Alchimista di Uomini e Donne non si è ancora rivelato: ecco chi potrebbe essere