Francesco Facchinetti ha dedicato un commovente messaggio a suo padre Roby, devastato per l’emergenza Coronavirus nella sua città, Bergamo.

Con una lettera dolcissima e allo stesso tempo straziante, Francesco Facchinetti ha voluto consolare suo padre, distrutto per l’emergenza Coronavirus e per la tragedia che ha provocato in particolar modo nella sua città, Bergamo, finora una tra le più colpite in Italia.

“Abbiamo pianto tanto al telefono per tutti gli amici che stai perdendo, che stiamo perdendo. Ma la cosa che più mi ha fatto soffrire è stato quel messaggio di 10gg fa quando mi hai scritto: “Francio, non so cosa fare. Perché tutto questo? Io cosa posso fare? Mi sento impotente”. Avrei voluto abbracciarti come facevi tu quando ero piccolo”, ha scritto Francesco Facchinetti nel suo post.

Francesco Facchinetti: il messaggio per il padre Roby

Fin dall’inizio dell’emergenza Coronavirus in Italia Francesco Facchinetti ha espresso la sua preoccupazione e la sua rabbia via social. Questa volta il produttore ha dedicato delle parole commoventi a suo padre, che in prima persona avrebbe perso delle persone a lui care a causa dell’epidemia.

Francesco Facchinetti e Roby Facchinetti
Fonte foto: https://www.instagram.com/frafacchinetti/

Francesco Facchinetti lo ha esortato a concentrarsi sulla musica, unico elemento di speranza in questo momento tanto drammatico: “La musica ti ha sempre salvato, sempre. Allora hai alzato il telefono, chiamato il tuo vecchio amico e mio zio Stefano D’Orazio e avete scritto un capolavoro: Rinascerò, Rinascerai. (…) Questo pezzo non riporterà in vita i tuoi amici che se ne sono andati e gli altri che non ci sono più, ma in questo momento buio è la luce che di ti rincuora, anche solo per 4 minuti”, ha scritto Francesco Facchinetti.

La canzone di Roby Facchinetti

Rinascerò, rinascerai è un brano che Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio hanno scritto durante l’emergenza Coronavirus per sostenere l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. “Roby era affranto, aveva visto la colonna di camion militari con le bare, quella notte ha scritto la musica”, ha raccontato Stefano D’Orazio a La Repubblica spiegando la nascita del brano.

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.instagram.com/frafacchinetti/

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
francesco facchinetti Roby Facchinetti

ultimo aggiornamento: 30-03-2020


Paura per la Regina Elisabetta: il suo valletto positivo al COVID-19

È morta Maria Antonietta Muccioli, la ‘mamma’ del centro di recupero San Patrignano