Non colo critiche per Giorgia Meloni da parte del mondo dello spettacolo: l’attore Giorgio Pasotti spezza una lancia in favore della presidente di Fratelli d’Italia.

Sono numerosi i volti noti del cinema, della musica e dello spettacolo che si sono scagliati contro Giorgia Meloni e la sua politica. Se i personaggi in disaccordo con la presidente di Fratelli d’Italia pare siano davvero tanti, c’è anche chi inizia a mettere in dubbio le loro reali tendenze politiche. È Giorgio Pasotti, attore di cinema e televisione, a spezzare una lancia in favore della Meloni, definendo barbaro l’accanimento nei suoi confronti.

Giorgio Pasotti difende Giorgia Meloni

Raggiunto dall’Adnkronos, l’attore che messo in dubbio la vera tendenza politica di alcuni colleghi. “La maggior parte dei miei colleghi si dichiara di sinistra ma onestamente non so se questo sia vero o no – ha detto Pasotti – . Forse dire di essere di sinistra gli fa gioco. Spero non sia così perché sarebbe un po’ squallido”.

Così, prendendo spunto dalle recenti dichiarazioni di molti volti noti contro il pensiero politico portato avanti dalla presidente di Fratelli d’Italia, l’attore si è detto particolarmente infastidito dalla mole di attacchi che le sono stati rivolti.

“[…]Un accanimento non solo poco galante ma addirittura barbaro – lo ha definito Pasotti, che ha aggiunto – . Spesso ci lamentiamo perché le donne non vengono rispettate se non addirittura peggio. Questo deve valere anche per la Meloni che è innanzitutto un essere umano, a prescindere dalle proprie idee politiche”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-09-2022


Ambra Angiolini, i legali all’attacco: “Lesione della privacy”

“Adriana Volpe mi manca”: così Sonia Bruganelli stupisce tutti