Contattare Federico Bernardeschi sui social network

Le pagine del “pulcino” della Nazionale

Come ha affermato lui stesso, è il più giovane del gruppo degli Azzurri agli Europei 2016, cosa che lo riempie di orgoglio e lo fa sentire privilegiato di essere circondato da campioni. Si tratta di Federico Bernardeschi, attaccante esterno destro della Fiorentina e appunto dell’Italia. Una convocazione in realtà recentissima: questo stesso anno il calciatore di Carrara è passato dall’Under-21 alla Nazionale maggiore, durante una partita amichevole. La sua ascesa è seguita sui social da più di 65 mila persone tramite Facebook, 112 mila tramite Instagram e quasi 15 mila tramite Twitter: questi i mezzi attraverso i quali contattare Federico Bernardeschi.

Il suo profilo Facebook

Rimasto fino ad ora in panchina, Bernardeschi è comunque molto entusiasta di far parte della squadra azzurra è lo dimostra pubblicando foto di abbracci, momenti di esultanza, viaggi in pullman in compagnia con i suoi ben più esperti colleghi. Condividendo spesso i post della pagina Facebook Nazionale Italiana di Calcio, tiene i suoi sostenitori aggiornati sulle scelte del team, attraverso foto e interviste che lo vedono talvolta davanti alle telecamere in prima persona. Ancora prima degli Europei, ovviamente, il profilo era interamente dedicato alla sua amata Fiorentina dall’inconfondibile maglia viola.

Contattare Federico Bernardeschi su Instagram e Twitter

Il talento e l’importanza di questo giovane calciatore si notano anche da piccole cose come gli auguri di compleanno: account di spicco come quello della Serie A TIM, del canale Sky Sport e delle Figurine Panini hanno speso parole di grande rispetto su Twitter nel giorno del suo ventiduesimo compleanno (il 16 febbraio). Bernardeschi (@officialfb29) ama retweettarli, e dal canto suo si rivolge spesso ai tifosi augurando un Buon Natale o più semplicemente una buona giornata. Invece su Instagram, c’è spazio per i pensieri liberi e le citazioni come questa, decisamente esplicativa del suo carattere: Per essere grandi bisogna prima di tutto essere piccoli. L’umiltà è la base di ogni vera grandezza.

Fonte foto copertina: Facebook

ultimo aggiornamento: 25-06-2016

Maria Casella

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X