Consigli per un taglio medio

Le migliori pettinature dell’autunno 2016 per il nostro taglio medio: liberiamo la fantasia!

chiudi

Caricamento Player...

Una buona notizia per le più pigre è che quest’inverno si potrà anche volare basso con la fantasia e apparire comunque alla moda. L’inverno 2016/2017 si presenta ricco di alternative e la preferenza per il mosso limita le eventualità di dedicare troppo tempo a spazzola e phon. Se la frangia si è rivelata il vero must della prossima stagione, sul taglio consigliato non ci sono invece troppe pretese. Da una parte, per chi si vuole sfiziare, si lascia spazio a ornamenti, giochi e acconciature di tutti i tipi. Dall’altra basta un taglio lungo o un taglio medio per avere i capelli sempre in ordine, e senza alcun rischio di apparire noiose!

Taglio medio: alcune idee per uno stile al massimo

  • la prima novità è il ritorno a look anni ’70-’80. Il taglio shag (volume sulla testa, punte molto sfilate e frangia) da rockstar della scorsa estate lascia il posto allo swag. Il taglio resta un po’ più lungo e un’attenzione particolare alle punte lo rende perfetto anche con poche attenzioni. Comodissimo per chi la mattina non ha tempo e va sempre di fretta!
  • Intramontabile è il caschetto medio, con frangetta o con riga al centro, anche mosso. Un po’ più lungo per chi ha i capelli ricci. Un po’ di lunghezza in più eviterà di l’effetto barboncino al tuo caschetto. Ricorda: riccio e frangia sono la nuova coppia di quest’inverno!
    Anche se in generale il taglio medio va molto di moda quest’inverno, alla versione liscia va preferita sicuramente quella un po’ spettinata o mossa
  • Il bob corto, pratico e chic delle stagioni passate lascia il post al più versatile long bob, che si adatta ad ogni forma di viso. Con piccoli dettagli studiati, una mano esperta saprà personalizzare il tuo bob, perché la versione lunga del bob può donare veramente a tutte! Di particolare tendenza quest’inverno quello voluminoso.