Come vestirsi quando piove? I capi chiave per l’autunno

In autunno spesso piove all’improvviso. Vediamo come vestirsi quando piove durante il cambio di stagione, senza rinunciare a seguire le tendenze.

chiudi

Caricamento Player...

La fine dell’estate non significa solo la fine delle vacanze, ma anche l’arrivo delle piogge. Sebbene il clima piovoso possa essere piacevole quando si può restare in casa a vedere serie TV e sorseggiare tisane calde, quando si è costretti ad uscire per lavoro o per andare a scuola le cose sono ben diverse.

Per non parlare, poi, di quando a prima mattina c’è il sole e dopo qualche ora scoppia un improvviso temporale. Insomma, uscire di casa in autunno e indovinare l’outfit è una vera impresa. Eppure, con qualche piccola accortezza è possibile non solo riuscire a non bagnarsi, ma anche vestirsi bene e alla moda. Vediamo come vestirsi quando piove in autunno!

Come vestirsi quando piove in autunno

Come vestirsi quando piove
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/481814860113195042/

In autunno si alternano giornate calde e soleggiate ad altre fredde e piovose. Anzi, a volte in una stessa giornata si alternano climi completamente opposti. Per questo la soluzione ideale è vestirsi a strati: t-shirt, camicia di jeans o felpa e impermeabile nella borsa, per ogni evenienza.

Per ripararvi dalla pioggia e dal vento potete scegliere un classico K-Way, leggerissimo, facile da ripiegare e mettere in borsa per indossarlo in caso di emergenza su qualsiasi look. In alternativa, potete optare per un parka leggero o un trench impermeabile, particolarmente adatto a chi ha uno stile classico. La tendenza dell’autunno 2017, però, l’incerata, il cappotto impermeabile con cappuccio, da scegliere in colori vivaci, come il giallo o il verde, oppure pastello, come l’azzurro e il rosa. Per le giornate più fredde, infine, l’ideale è scegliere un piumino ultraleggero, sempre da infilare in borsa.

Ovviamente, la borsa per le giornate di pioggia deve essere capiente abbastanza da poter contenere l’impermeabile ripiegato e un piccolo ombrello. Infine, le scarpe: quest’anno vanno di moda gli stivali cuissardes, perfetti per quando piove se in pelle e con suola in gomma, con tacco basso. La scelta ideale, però, sono gli anfibi Dr. Martens, impermeabili e antiscivolo, oppure gli stivali in gomma.